Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Val D’Aosta all digital. Posati 267 km di fibra

Raggiunto il 75% dell’obiettivo: il piano regionale prevede la posa di 360 km di cavi ottici

04 Nov 2011

La Valle d'Aosta si appresta a diventare la prima regiona all
digital d'Italia. Sul territorio sono già stati posati 267
chilometri di fibre ottiche, il 75% dei 360 previsti dal piano
regionale. Il dato è stato fornito oggi dal presidente della
Regione, Augusto Rollandin, illustrando la convenzione con la Rav
spa per l'utilizzo della fibra ottica presente lungo la tratta
autostradale da Jovencan a Courmayeur-Entreves (35 chilometri) al
fine di ''estendere la disponibilità della dorsale
regionale di telecomunicazioni ad alta velocità all'Alta Valle
e con servizio anche alle corrispondenti valli
laterali''.

Dei 267 chilometri di cavi posati, 241 sono nei canali della Cva.
''E' un intervento di importanza strategica per lo
sviluppo della nostra regione – ha commentato Rollandin – che
permetterà di avere portare le linee veloci in tutti i
comuni''. Nell'ambito dell'attività di sostegno
alla copertura del territorio con banda larga e con nuove
tecnologie dell'informazione del Por-Fesr Competitività
regionale 2007/2013, la Giunta regionale oggi ha anche approvato il
modello di gestione della futura rete regionale di fibra ottica in
fase di realizzazione, da sottoporre all'approvazione della
Commissione Europea-Dg Concorrenza.