Vitali, WindTre: "Una rete capillare, affidabile e veloce grazie a 6 mld di investimenti" - CorCom

L'INTERVISTA

Vitali, WindTre: “Una rete capillare, affidabile e veloce grazie a 6 mld di investimenti”

Il Chief marketing officer della società guidata da Jeffrey Hedberg: “Il nostro obiettivo è quello di rendere disponibile una connettività di alta qualità a un numero sempre maggiore di famiglie. Ribaltando i luoghi comuni del passato sull’efficienza delle infrastrutture”

27 Mag 2021

E. L.

La pandemia da Covid-19 ha reso ancora più evidente l’importanza di una connessione internet affidabile e della disponibilità di dispositivi digitali per continuare a studiare, lavorare o tenerci in contatto. Negli scorsi giorni, Windtre ha presentato una nuova campagna tv dedicata proprio alla ‘Top Quality Network’, la rete dell’operatore di tlc guidato da Jeffrey Hedberg. Ne parliamo con Tommaso Vitali, Chief Marketing Officer dell’azienda.

Qual è l’idea che vi ha guidati nella creazione di questo nuovo storytelling, che mette al centro l’infrastruttura di rete?

Ad un anno dalla nascita del brand unico WindTre e dopo numerosi riconoscimenti ricevuti, abbiamo deciso di evolvere ulteriormente la comunicazione e l’advertising legati al nostro asset più strategico, la rete. Siamo partiti da un’idea molto forte: ribaltare le opinioni, soprattutto quelle legate alle infrastrutture, che appartengono ad un passato ormai totalmente superato grazie agli ingenti investimenti, 6 miliardi di euro in 5 anni, per migliorare in modo significativo le performance. Eppure c’è ancora chi pensa che la rete WindTre non prenda, sia lenta, abbia poca copertura. Pensieri legati, in realtà, al sentito dire e a luoghi comuni. Oggi, invece, con la nostra nuova rete raggiungiamo il 99% di copertura della popolazione in 4G e oltre il 90% con il 5G, attraverso le tecnologie Fdd Dss e Tdd. Il nostro obiettivo è quello di rendere disponibile una connettività di alta qualità a un numero sempre maggiore di famiglie, per eliminare le distanze fra le persone’.

Le prestazioni della rete WindTre sono supportate anche da analisi tecniche?  

Già dall’anno scorso, una serie di istituti specializzati indipendenti ha accertato le potenzialità e le performance della nostra rete. A partire da Ookla, la società che ha sviluppato Speedtest, secondo cui la nostra rete mobile è risultata la ‘più veloce d’Italia’ nel terzo e quarto trimestre 2020, fino al recentissimo riconoscimento di umlaut che ha definito la rete mobile dati di WindTre come la migliore in Italia e la più affidabile anche in movimento. Si tratta di valutazioni oggettive e autorevoli delle performance dei nostri servizi, che vanno a sostanziare le nostre posizioni, insieme all’opinione che più conta: quella dei nostri clienti che ci scelgono ogni giorno.

Qual è il messaggio che viene veicolato dalla campagna e quali canali utilizzerete?

Oltre ad essere un’occasione per celebrare la qualità, affidabilità e velocità della nostra rete, con questa campagna abbiamo voluto lanciare un messaggio: ‘il bello delle opinioni è che possono essere cambiate’. Abbiamo costruito uno storytelling che invita a non fermarsi alle apparenze e posiziona WindTre, ancora una volta, come un brand vicino alle persone. È una campagna coraggiosa e potente, che dimostra come la nostra marca e la nostra azienda siano inclusive e aperte al cambiamento. Accanto allo spot, comunicheremo la nostra ‘Top Quality Network’ su tutti gli altri canali di contatto: digital, social, fisici  e anche di internal communication. La campagna di comunicazione coinvolgerà da vicino anche le persone che ogni giorno sono a diretto contatto con i clienti, ossia la nostra forza vendita e i nostri operatori di customer care, in modo che siano sempre più efficaci nel trasmettere questi messaggi così importanti.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

J
jeffrey hedberg
T
Tommaso Vitali

Aziende

W
WindTre

Articolo 1 di 5