Vodafone India sceglie Ericsson: servizi innovativi ai clienti prepaid - CorCom

IL CONTRATTO

Vodafone India sceglie Ericsson: servizi innovativi ai clienti prepaid

Con le soluzioni Ericsson, Vodafone India trasforma il sistema di gestione dei piani tariffari e delle ricariche per i suoi 75 milioni di clienti prepagati, introducendo servizi personalizzati e flessibili e generando più valore

12 Ago 2014

Patrizia Licata

Vodafone India ha scelto Ericsson per trasformare il sistema di gestione dei piani tariffari e delle ricariche per i suoi oltre 75 milioni clienti prepaid. Il vendor svedese si è aggiudicato un contratto quinquennale con la sussidiaria indiana di Vodafone, desiderosa di migliorare la user experience dei suoi clienti prepagati abilitando funzionalità “self service” e di creare più valore dai servizi che offre.

L’accordo ruota intorno all’implementazione da parte di Ericsson del suo Charging System che abilita una serie di nuovi servizi, come le notifiche in tempo reale del credito residuo o le ricariche flessibili, insieme ad altri servizi voce e dati. I clienti di Vodafone India potranno adeguare le opzioni dei piani voce e dati alle loro esigenze, per una migliore customer experience, e Vodafone potrà proporre offerte personalizzate a singoli clienti in base alle loro abitudini di consumo. Le funzionalità avanzate della soluzione del vendor svedese permettono una sofisticata segmentazione dell’utenza per creare servizi che generano maggiori entrate.

Ericsson si occuperà di modernizzare l’infrastruttura legacy di Vodafone col nuovo Charging System nelle aree di Uttar Pradesh (Ovest), Uttar Pradesh (Est), Punjab, Haryana e Himachal Pradesh. Ericsson aveva già un contratto per le aree di Mumbai & Maharashtra. L’uso del Charging System di Ericsson permetterà la convergenza tra diversi metodi di pagamento e tra device diversi e consentirà a Vodafone di attivare sistemi più efficienti di pagamento dei dati via mobile broadband nel futuro.

“I consumatori sul mercato indiano del mobile Internet stanno maturando rapidamente e si aspettano più controllo e flessibilità nei servizi: vogliono scegliere tipologie, tempi e modi di consumo e anche modalità di pagamento. I servizi personalizzati stanno sostituendo il modello ‘taglia unica’ e abbiamo scelto di implementare l’Ericsson Charging System proprio per soddisfare queste nuove esigenze dei nostri clienti”, dichiara Vishant Vora, Director Technology, Vodafone India.

“La nostra soluzione crea maggiori opportunità di monetizzazione e al tempo stesso riduce i costi complessivi di attivazione, gestione e erogazione del servizio”, afferma Chris Houghton, capo di Ericsson Region India. “Elemento ancora più importante, dà a Vodafone la flessibilità di mantenere un solo sistema convergente su tutti i servizi, le reti e i sistemi di pagamento”.

La soluzione di Ericsson offre una piattaforma in grado di elaborare quasi il doppio del traffico rispetto alla soluzione precedente. Questo aiuterà Vodafone India anche a risparmiare spazio e energia nel suo data center.

Ericsson è da tempo partner di Vodafone. Nel 2010, il vendor svedese è stato scelto da Vodafone come fornitore esclusivo di hardware, software e servizi 3G Hspa per attrezzare le maggiori metropoli indiane (Mumbai, Delhi, Kolkata) con una rete di banda larga mobile di nuova generazione.

Argomenti trattati

Approfondimenti

E
ericsson
I
internet
V
Vodafone
V
vodafone india