Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

SPETTRO USA

Washington, frequenze all’asta per combattere la crisi

Il Congresso americano mette in vendita spettro radio oggi usato dalla tv, per creare nuove reti wireless. L’obiettivo è incassare 25 miliardi di dollari con cui finanziare il piano nazionale di sgravi fiscali e benefit ai disoccupati

17 Feb 2012

P.A.

In tempi di crisi, Washington tenta ogni strada per battere cassa: metterà all’asta frequenze radio pubbliche, utilizzate adesso per canali televisivi, per creare reti internet wireless. Il Congresso punta così a raccogliere 25 miliardi di dollari per finanziare il piano da 150 miliardi di dollari volto a estendere gli sgravi fiscali e i benefit ai disoccupati, che sarà probabilmente approvato entro la fine della settimana.

Le reti wireless, spiega il New York Times, serviranno a velocizzare le connessioni di smartphone, tablet e altri dispositivi mobile. Non solo. Sarà anche un passo avanti per il progetto, ideato da Barack Obama dopo gli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001, finalizzato a creare una rete nazionale per facilitare la comunicazione tra polizia, pompieri e altri funzionari di sicurezza in caso di emergenza.