Infratel in campo per i piccoli centri. La presidente Fratesi: "Wi-fi per il rilancio dei borghi" - CorCom

CONNETTIVITA'

Infratel in campo per i piccoli centri. La presidente Fratesi: “Wi-fi per il rilancio dei borghi”

In partnership con Ampioraggio la campagna di sensibilizzazione dei Comuni. “La pandemia ha cambiato il lavoro e lo smart working avrà bisogno di reti sempre più efficienti”

29 Mar 2021

A. S.

“Le infrastrutture tecnologiche sono il primo tassello per il rilancio e il ripopolamento dei borghi. La pandemia ha cambiato il lavoro e lo smart working avrà bisogno di reti sempre più efficienti” . Lo afferma Eleonora Fratesi, presidente di Infratel Italia, partecipando al webinar  “The butterfly effect; i risultati, gli effetti il programma dell’ecosistema Ampioraggio, a cui hanno preso parte tra gli altri anche Invitalia e Agid-Agenzia per l’Italia Digitale”.

Si è tratta to del primo appuntamento della partnership tra Infratel Italia e la Fondazione Ampioraggio, che si occupa di sviluppare sinergie tra le amministrazioni pubbliche, le imprese, le università e il mondo delle associazioni.

Nell’ottica di questa collaborazione il progetto di Infratel “Piazza Wifi Italia, che prevede la realizzazione cioè della rete nazionale WiFi pubblica e che a oggi conta 3.349 comuni aderenti,  con 7.031 hotspot installati e  412.998 utenti grazie all’app gratuita wifi.italia verrà promosso nei Comuni che fanno parte del piano di Ampioraggio per la creazione di un’area di smart working

“Il progetto congiunto con Ampioraggio mira a sensibilizzare i Comuni a far parte di Piazza Wifi Italia – conclude Fratesi – l’obiettivo di Infratel Italia è di creare nuove aree di accesso gratuito per favorire cittadini e turisti, dando opportunità alle amministrazioni di fornire nuovi servizi”.  

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4