L'INVESTIMENTO

Xavier Niel compra azioni Iliad per 22 milioni di euro

Acquistate 210mila azioni attraverso la holding Rock Investment lo scorso 6 settembre, nel giorno di massimo picco al ribasso del valore del titolo. Anche Maxime Lombardini ha deciso di investire nella società e ha messo sul piatto 336mila euro

14 Set 2018

Mila Fiordalisi

Direttore

Xavier Niel punta ancora sull’Italia. E mette sul piatto 22 milioni di euro per l’acquisto di 210mila azioni Iliad. È quanto emerge da alcune indiscrezioni stampa secondo cui il patron della società – a cui fa già capo il 52% dell’operatore-  avrebbe acquistato le azioni lo scorso 6 settembre ossia nella giornata che ha segnato il massimo picco al ribasso dell’azione Iliad a partire dal 2012 a causa dei risultati di bilancio deludenti. L’acquisto delle azioni è stato effettuato attraverso la holding Rock Investment. E l’operazuione ha consentito un recupero del valore al titolo. Anche il presidente del consiglio di amministrazione Maxime Lombardini ha deciso di investire nell’azienda e ha acquistato azioni per un controvalore di 336mila euro.

Il quarto operatore mobile italiano guidato da Benedetto Levi ha appena raggiunto il target dei 2 milioni di clienti battendo di gran lunga le stime di molti analisti. Ma la società dovrà vedersela con i profitti e soprattutto dovrà tenere banco sul lungo termine. Credit Suisse stima il fatturato italiano 2019 in 500 milioni di euro – in rialzo dai precedenti 300 milioni – ma il margine sarà debole, sostengono gli analisti, e ciò impatterà sull’Ebitda. E non a caso la banca svizzera ha deciso di abbassare il target price a 130 euro dai precedenti 155.

@RIPRODUZIONE RISERVATA