Zappia (Sky): "Non temiano asse Vivendi-Mediaset" - CorCom

FORUM AMBROSETTI CERNOBBIO

Zappia (Sky): “Non temiano asse Vivendi-Mediaset”

Il numero uno della filiale italiana dell’emittente punta i riflettori sulla solidità del rapporto con Telecom Italia. “Darà soddisfazione a entrambi”. L’eventuale ingresso dei francesi nel capitale di TI non cambierà dunque le carte in tavola. “La concorrenza è concorrenza. Ragionevole una partenership su Mediaset Premium”

07 Set 2014

Mila Fiordalisi

Sky Italia non teme l’eventuale “asse” Vivendi-Mediaset. Lo ha puntualizzato il numero uno dell’azienda Andrea Zappia in occasione del Forum Ambrosetti a Cernobbio. “Delle relazioni di Telecom con altri non so nulla. So che la nostra relazione è molto solida e forte e sono convinto che darà soddisfazione a entrambi”.

L’eventuale avvicinamento di Telecom Italia a Mediaset attraverso il passaggio di quote da Telefonica a Vivendi del capitale della telco, non sembra dunque suscitare preoccupazioni in merito agli accordi che già intercorrono fra l’azienda capitanata da Marco Patuano e Sky Italia. Nello specifico, riguardo ad una possibile intesa fra Vivendi e Premium “mi sembra che da tempo Mediaset Premium stia cercando un partner. Quindi è ragionevole – sottolinea Zappia – Noi abbiamo avuto concorrenza fino ad adesso e siamo ancora qui, stiamo andando benone. La concorrenza è ovunque. Non deve essere motivo di preoccupazione, ma di miglioramento per tutti”.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link