Zte si riorganizza: unit indipendente per i device mobili - CorCom

STRATEGIE

Zte si riorganizza: unit indipendente per i device mobili

Riorganizzazione per il vendor cinese che risponde alle sollecitazioni del mercato. Nominato il nuovo chief technology officer

03 Gen 2014

Patrizia Licata

Zte inizia il 2014 con una riorganizzazione interna della sua struttura e delle sue operazioni: in particolare viene creata una unit separata per i device mobili e nominato un nuovo chief technology officer (Cto).

“Nel 2014 la nostra azienda vede entusiasmanti opportunità nei device mobili e nel mercato enterprise e le trasformazioni della nostra struttura organizzativa servono a rafforzare la nostra capacità di sviluppare e vendere prodotti in queste aree”, ha dichiarato il chairman di Zte, Hou Weigui.

Il vendor cinese si concentrerà su tre aree chiave: operatori, device mobili e mercato enterprise. Zte ha indicato che veicolerà “un numero crescente di risorse” verso questi tre settori fondamentali, senza specificare quanto intende investire.

Il vendor ha tuttavia spiegato che la nuova unit Zte Mobile devices opererà come una divisione indipendente di Zte sotto il controllo di Zeng Xuezhong, executive vice president della società. He Shiyou, prima a capo del business dei device di Zte e anch’egli executive vice president, resterà all’interno dell’azienda come direttore esecutivo.

Pang Shengqing passerà alla guida della business unit Zte enterprise, mentre la divisione che serve il mercato degli operatori verrà snellita nella struttura manageriale, ha spiegato Zte, per aumentare la sua efficienza.

Il vendor ha anche nominato il dirigente Zhao Xianmingas, già da tempo all’interno della società, come chief technology officer.

“E’ importante per la nostra azienda diventare più veloce, con una struttura più imprenditoriale, più giovane e molto concentrata sui propri obiettivi”, ha indicato il president di Zte, Shi Lirong. “Dobbiamo attuare dei cambiamenti nella nostra strategia, nella nostra organizzazione e nella nostra cultura in modo rapido e tale da reagire con efficacia alle sollecitazioni del mercato”.

Questa riorganizzazione, ha detto Zte, aiuterà l’azienda a sfruttare le opportunità di business a più alta crescita. Inoltre, la società cinese potenzierà la sue iniziative commerciali in tre segmenti di mercato che ritiene particolarmente promettenti: i sistemi It pubblici metropolitani, le nuove tecnologie per il settore energia e il mobile Internet. In questi campi, Zte spingerà per aggiudicarsi un ruolo sempre più rilevante.