Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

STRATEGIE

A Terni la nuova software factory di Aton. Nel mirino sanità, legal e trasporti

Il Gruppo si espande e tiene a battesimo la sede in Umbria . Spinta su R&S di soluzioni innovative messe a punto sulla base delle specifiche esigenze dei vari comparti di mercato

27 Feb 2020

L. O.

Si espande nello sviluppo software il Gruppo Aton che apre a Terni una Software Factory. Obiettivo la realizzazione di soluzioni su misura per aziende clienti in ambito sanitario, dei trasporti e legale “e tutti quei settori – specifica la società romana – in cui le diverse soluzioni realizzate nella Software Factory trovano già campi d’applicazione”.

La Software Factory centralizzerà l’impegno del Gruppo sullo sviluppo di sistemi informativi complessi, consulenza specifica e servizi mirati all’assistenza software di livello specialistico.

All’interno della nuova sede – si legge in una nota – personale altamente qualificato in grado di gestire l’intero ciclo di vita dello sviluppo del software, “secondo i più elevati standard a livello di qualità, sicurezza e innovazione tecnologica, seguendo la metodologia Agile”.

Aton, competenze in campo

WHITEPAPER
I Servizi Gestiti possono essere un’attività estremamente redditizia. Quali gli strumenti utili?

Controllata direttamente dalla Direzione Tecnica di Aton IT secondo metodiche certificate di Project Management, la struttura adotta un approccio onnicomprensivo che permette di realizzare soluzioni su misura in linea con le richieste di clienti. Il team adotta infatti, spiega l’azienda, “un approccio full stack. Parte del gruppo è formato per lo sviluppo di applicazioni Mobile (Android o iOS) sia con linguaggi proprietari sia con framework trasversali (Ionic, Xamarine)”.

“L’innovazione tecnologica ha bisogno di uno sviluppo continuo di piattaforme e applicativi – spiega Fulvio Duse, General Manager del Gruppo Aton –. La nuova sede si propone di risolvere questa esigenza con lo sviluppo di tecnologie innovative, vantaggiose in termini di consistenza qualità e produttività rispetto agli approcci di sviluppo software convenzionali”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

F
Fulvio Duse

Aziende

A
Aton IT

Approfondimenti

D
Digital transformation
S
software

Articolo 1 di 4