Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

E-COMMERCE

Alibaba ambasciatore del vino italiano: arriva il “Wine festival”

Iniziativa al via il 9 settembre: 50 i produttori e 500 le etichette del made in Italy. Cipriani Foresio: “Così aiuteremo il vino italiano a crescere in Cina”

07 Set 2016

A.S.

Cinquanta cantine e 500 etichette italiane sbarcano online in Cina dal nove settembre, grazie al “Tmall 9.9 Global Wine & Spirits Festival” di Alibaba. Tra i produttori italiani rappresentati ci saranno Allegrini, Antinori, Bolla, Folonari, Frescobaldi, Mezzacorona, Planeta e Ruffino.

L’iniziativa nasce con l’obiettivo di celebrare la crescente popolarità di vini e alcolici importati tra i consumatori cinesi, in particolare tra i giovani, e propone in tutto oltre 100mila tipologie di vini e alcolici internazionali provenienti da più di cinquanta Paesi, tra i quali anche Francia, Spagna, Stati Uniti, Australia e Nuova Zelanda.

“Siamo particolarmente orgogliosi del risultato raggiunto. Solo quattro mesi fa – afferma Rodrigo Cipriani Foresio, managing director di Alibaba Italia e Sud Europa – quando annunciammo l’iniziativa dal palco di Vinitaly, due sole cantine italiane aveva lo store sulle nostre piattaforme”. “La nostra convinzione – prosegue – è che Alibaba possa fare molto per aiutare il vino italiano a crescere in Cina, aumentando la propria quota di mercato rispetto all’attuale del 6%, che non rende giustizia a un prodotto di qualità come quello che i nostri produttori sanno selezionare e offrire”.

Il “Tmall 9.9 Global Wines and Spirits Festival” non è solo un evento online: circa 5mila bar a pub parteciperanno offrendo assaggi gratuiti e altri servizi ai consumatori in Cina. Per offrire massima visibilità e opportunità ai brand di entrare in contatto con i consumatori, Tmall ha lanciato una serie di campagne marketing dal 1 settembre, come le
aste live per etichette rare e in numero limitato. Un centinaio di esperti di vino a livello mondiale condivideranno in video live i propri pareri sui vini attraverso le app di Tmall e Taobao per i consumatori cinesi. Inoltre, attraverso le analisi dei dati fatte da Alibaba, il sito mobile del Tmall 9.9 Global Wine and Spirits Festival fornirà elementi personalizzati per gli utenti sulle app di Tmall e Taobao.

Articolo 1 di 4