Apple spinge gli investimenti negli Usa, campus e data center per 10 mld di dollari - CorCom

STRATEGIE

Apple spinge gli investimenti negli Usa, campus e data center per 10 mld di dollari

Entro il 2023 verranno creati 23mila posti di lavoro. A North Austin (Texas) la prossima “cittadella” da 1 miliardo che ospiterà 5mila nuovi dipendenti, destinati a crescere fino a 15mila

13 Dic 2018

Nuovo campus per Apple. L’azienda investirà 1 miliardo di dollari per la nuova costruzione a North Austin, in Texas. Apple ha sottolineato che il nuovo campus di 133 acri ospiterà inizialmente 5.000 nuovi dipendenti, ma potrà crescere fino a 15.000 unità.

I posti di lavoro creati nel nuovo campus, che sarà a meno di un miglio dalle sue strutture esistenti, comprenderà un’ampia gamma di funzioni, tra cui ingegneria, R&S, operazioni, finanza, vendite e assistenza clienti. Inoltre, l’azienda ha dichiarato che nei prossimi tre anni si espanderà in città come Pittsburgh, New York e Boulder, Colorado, e stabilirà anche nuovi siti a Seattle, San Diego e Culver City.

Apple prevede di investire 10 miliardi di dollari in data center negli Stati Uniti nei prossimi cinque anni, di cui 4,5 miliardi di dollari quest’anno e il prossimo. Come annunciato a gennaio, l’azienda creerà 20.000 posti di lavoro negli Stati Uniti entro il 2023.

WHITEPAPER
Come migliorare la redditività grazie alla digital transformation nel settore industriale
Digital Transformation
IoT

L’annuncio segue gli impegni presi da Apple a gennaio di investire 30 miliardi di dollari negli Stati Uniti e arriva sull’onda delle pressioni governative sulle azienda americane per riportare gli investimenti a casa.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

A
apple
C
campus
D
data center
I
investimenti