Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA PARTNERSHIP

Assicurazioni, Hdi e Vodafone insieme per la “polizza telematica”

Grazie al nuovo prodotto più protezione e sicurezza per gli automobilisti, con un’app dedicata a monitorare il veicolo e a premiare i comportamenti virtuosi al volante

19 Dic 2019

A. S.

Una polizza telematica nata per offrire maggiore sicurezza e protezione agli automobilisti attraverso la valutazione dei dati di utilizzo del veicolo e dello stile di guida. E’ “Hdi insieme”, nata dalla partnership tra i servizi di Vodafone Automotive e Hdi assicurazioni, società del gruppo Talanx di Hannover. La polizza, grazie alle tecnologie telematiche on-board e ai servizi di telematica assicurativa di Vodafone Automotive, può garantire una maggiore protezione ai suoi clienti e calibrare al meglio il rischio assicurativo. “La rilevazione dei dati di viaggio e dello stile di guida (frenate, velocità e approccio in curva) – spiega Vodafone – consente infatti all’assicurato di conoscere e migliorare la propria condotta al volante e all’assicurazione di creare programmi per premiare gli automobilisti che abbiano adottato comportamenti virtuosi”.

Il servizio sarà disponibile in tutte le Agenzie HDI Assicurazioni dal primo gennaio, e comprende un’app dedicata, che permette all’utente di connettersi da remoto al veicolo, visualizzarlo su mappa ed essere avvisato se dovesse uscire da una zona predefinita. Attraverso l’applicazione l’automobilista può anche accedere allo storico dei suoi viaggi, conoscere il suo stile di guida e ricevere suggerimenti per aumentare la propria sicurezza, o ancora una notifica nel caso in cui superi una velocità prestabilita.

“La soluzione sviluppata da Hdi Assicurazioni e Vodafone Business – si legge in una nota – fornisce anche un servizio di soccorso stradale in caso di incidente o necessità di assistenza. Grazie alla connessione e alla geo-localizzazione del veicolo, è possibile inviare (manualmente o automaticamente) una richiesta di intervento alla Centrale Operativa di Sicurezza di Vodafone Automotive. L’operatore della Centrale contatta il conducente e attiva, se richiesto, un immediato soccorso; in caso di non risposta, una valutazione basata sulla ricostruzione digitale dell’incidente permette di decidere il tipo di intervento da effettuare. Infine, in caso di sinistro, la trasmissione telematica dei dati fornita dal servizio HDI Insieme permette di velocizzare il processo di liquidazione”.

Per Hdi Assicurazioni – conclude la nota – Vodafone Business ha realizzato una soluzione end-to-end, completa di customer experience, servizi di sicurezza per le persone e i veicoli e un disegno progettuale comprensivo di device, connettività e piattaforma telematica, abilitando un ecosistema connesso e integrato in cui il cliente assicurato possa sentirsi assistito e protetto”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

H
Hdi
V
vodafone

Approfondimenti

A
assicurazioni
A
Automotive

Articolo 1 di 5