Cambio al vertice di Consip: via Marroni, Cannarsa nuovo Ad - CorCom

LA NOMINA

Cambio al vertice di Consip: via Marroni, Cannarsa nuovo Ad

L’attuale numero di Sogei chiamato a guidare la centrale acquisti della PA. Alla presidenza Roberto Basso, portavoce del ministro dell’Economia. Nel cda anche Ivana Guerrera, dirigente del Tesoro

28 Giu 2017

F.Me

Cambio al vertice di Consip, la centrale acquisti della PA al centro di una delicata vicenda giudiziaria e politica. Finisce così l’era di Luigi Marroni che era stato nominato Ad nel giugno 2015.

Il nuovo Ad della spa del Mef è Cristiano Cannarsa, numero uno di Sogei, mentre il presidente diventa Roberto Basso. Nella terna dei consiglieri entra anche Ivana Guerrera. Il nuovo cda è stato nominato dal ministero dell’Economia e delle Finanze, unico azionista, al termine di un’assemblea lampo nel tardo pomeriggio di ieri. Il cda era decaduto lo scorso 17 giugno con le dimissioni dei due rappresentanti del Tesoro, Luigi Ferrara e Marialaura Ferrigno.

Cannarsa, ingegnere meccanico, romano, classe 1963, è l’attuale numero uno – presidente e Ad – di un’altra società del Mef, la Sogei, dove era arrivato nel 2011. La sua nomina apre quindi una nuova partita per individuare il nuovo ad di Sogei.

Roberto Basso, leccese del 1965 è attualmente il direttore della Comunicazione istituzionale del Mef ed il portavoce del ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan. A completare il cda, che rimarrà in carica per il triennio 2017-2019, Ivana Guerrera, attualmente responsabile dell’Ufficio per il coordinamento dell’ attività amministrativa di supporto al Direttore Generale del Tesoro.

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
basso
C
consip
C
cristiano cannarsa
S
sogei