Chip, maxi appalto per Amd con Meta (Facebook). Il titolo balza del 10% - CorCom

L'ACCORDO

Chip, maxi appalto per Amd con Meta (Facebook). Il titolo balza del 10%

Non sono stati svelati i dettagli della partnership ma i volumi saranno inevitabilmente consistenti considerate le ambizioni di Zuckerberg. Intanto annunciato l’arrivo sul mercato di una nuova gamma di semiconduttori che punta a erodere il business di Intel. In crescita le vendite per i data center

09 Nov 2021

Veronica Balocco

Chiusura in rialzo del 10% per i titoli di Amd, produttore californiano di semiconduttori, dopo che la società ha annunciato di aver siglato un accordo con Meta, la “nuova” Facebook. Durante l’ evento aziendale Accelerated data center première, Amd ha anche rivelato la prossima messa sul mercato di una gamma di nuovi chip.

Gli annunci aiuterebbero a sostenere la spinta dell’azienda contro i suoi concorrenti. Amd è in procinto di conquistare quote di mercato dal leader di mercato Intel poiché fornitori di servizi cloud come MicrosoftAmazon e Google acquistano i suoi chip per eseguire i loro servizi. Amd ha ottenuto alcuni vantaggi in termini di prestazioni rispetto ai processori Intel concorrenti negli ultimi anni.

Raddoppiato il giro d’affari per i data center

Il mese scorso, il Ceo di Amd, Lisa Su, ha dichiarato che le vendite di chip per data center sono raddoppiate su base annua nel trimestre più recente e che l’attività rappresenta il 20% delle vendite dell’azienda. I chip del data center fanno parte del segmento embedded, enterprise e semi-custom di Amd, che ha registrato vendite per 1,9 miliardi di dollari nell’ultimo trimestre, con un aumento del 69% anno su anno.

WHITEPAPER
Digital experience fluida e omnicanale: una guida completa

Su ha detto in questi giorni che ulteriori dettagli sulla sua partnership con Meta saranno discussi più avanti questa settimana durante il summit dell’Open Compute Project.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3