STRATEGIE

Cloud, Vodafone Business debutta nell’ecosistema Microsoft

È la prima telco che entra a far parte del programma “Ambizione Italia Cloud Region Partner Alliance” della società di Redmond. Accelerazione digital transformation delle aziende italiane attraverso soluzioni integrate che sfruttano 5G, edge computing e IoT

17 Nov 2022

L. O.

multicloud

Partnership strategica fra Vodafone Business e Microsoft. Al centro, cloud e connettività per accelerare la digitalizzazione delle imprese italiane “e aiutarle – si legge nella nota – a rispondere alle sfide globali e promuovere la loro crescita sostenibile”. La collaborazione, che prevede investimenti strategici congiunti in formazione, marketing e sviluppo, mira a offrire alle imprese soluzioni integrate di servizi cloud Microsoft Azure gestiti e connettività avanzata che semplifica la migrazione in cloud.

Focus sulle Pmi italiane

Il rafforzamento della collaborazione tra le due aziende si rivolge alle organizzazioni pubbliche e private di ogni dimensione del nostro Paese: con una focalizzazione in particolare sulle piccole e medie realtà italiane che necessitano di servizi e soluzioni mirati, volti a favorirne la digitalizzazione.

WHITEPAPER
Cloud: 8 punti per scoprire subito se serve alla tua azienda
Cloud
Cloud storage

Con questo accordo, Vodafone entra – prima tra le aziende di Tlc in Italia – a far parte di “Ambizione Italia Cloud Region Partner Alliance”, l’ecosistema di partner in prima linea nello sviluppo della prima regione Data Center di Microsoft in Italia.

5G, edge e Iot al centro del piano

“L’economia digitale sarà il fattore critico per la ripresa dell’Italia. Solo con la digitalizzazione possiamo creare quel salto di produttività capace di rendere competitive le nostre imprese – dice Aldo Bisio, Ceo di Vodafone Italia –. Con Vodafone Business siamo al fianco delle imprese in questo percorso di trasformazione, anche grazie ad un ecosistema di partnership nazionali e internazionali. La partnership con Microsoft rafforza ulteriormente la nostra capacità di abilitare nuovi modelli operativi e di business, attraverso soluzioni integrate che sfruttano le tecnologie di ultima generazione, 5G, edge computing e Iot, e grazie alla creazione di competenze trasversali a supporto della digitalizzazione”.

Digitale fattore di efficienza per il business

“Siamo felici di rafforzare la collaborazione con Vodafone nel nostro Paese, sulle solide basi delle iniziative che abbiamo lanciato negli scorsi anni per supportare la digitalizzazione di imprese pubbliche e private – dichiara Silvia Candiani, Ad di Microsoft Italia -. Oggi, di fronte a sfide globali complesse, il digitale rappresenta al contempo un fattore di efficienza e di sviluppo sostenibile per le organizzazioni: unendo i servizi cloud di Microsoft, anche in vista della prossima Region Data Center Italiana, con i servizi di connettività avanzata, Iot, 5G, edge di Vodafone e le competenze di esperti possiamo dare un nuovo impulso all’accelerazione dell’innovazione in Italia”.

Dal retail all’hospitality: i settori coinvolti

Nell’ambito della nuova collaborazione, l’obiettivo congiunto di Vodafone Business e Microsoft è di sviluppare e rendere disponibili soluzioni digitali verticali efficaci, sicure e flessibili basate sul Cloud Microsoft Azure e sulla rete Vodafone, che fanno leva su tecnologie come 5G, edge computing e Iot per diversi settori, dalla manifattura al retail, dal settore della moda a quello dell’hospitality. In Vodafone Business, team di esperti di digitalizzazione e soluzioni Microsoft, accompagneranno i clienti nel loro percorso di trasformazione digitale e migrazione al cloud.

Dove sorgerà la Regione Cloud di Microsoft

Vodafone si pone come player di primo piano nel supportare le organizzazioni a far leva sui servizi offerti dalla prossima prima Regione Cloud di Microsoft in Italia, che verrà realizzata a Milano come parte del network globale di datacenter Azure che conta 60 regioni, 200 datacenter, 4 milioni di server e 190 Edge Zone. L’obiettivo del progetto rientra nell’ambito del piano quinquennale “Ambizione Italia Digital Restart” di Microsoft Italia.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5