Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

L'ACQUISIZIONE

Irideos più forte nel mercato Ict, acquisita Clouditalia

Dopo l’ok dell’antitrust arrivato nei giorni scorsi l’operazione arriva a conclusione. Il polo dedicato al B2B e alla PA arricchisce così la sua dotazione e raddoppia la propria rete in fibra ottica. Obiettivo: raggiungere nuovi distretti industriali in digital divide e offrire servizi di backhauling per le torri tlc

07 Dic 2018

A. S.

Dopo l’ok arrivato dall’Antitrust la scorsa settimana Irideos perfeziona l’acquisizione del 100% di Clouditalia, rafforzando così il proprio posizionamento nel mercato italiano dei servizi Ict alle aziende.

Grazie a questo takeover il polo Ict arricchisce la propria dotazione infrastrutturale nel campo dei datacenter e in quello dell’offerta di fibra. Ai 15mila Km di fibra ottica lungo le principali autostrade, si aggiungono così gli ulteriori 15.000 chilometri di Clouditalia, di cui fanno parte anche i 750 km tra Bologna e Bari, “un asset unico – si legge in una nota – su una direttrice cruciale verso l’est Europa ed il Medio-Oriente”.

Grazie a questa acquisizione Irideos aumenta inoltre in maniera significativa la propria capacità di fornire soluzioni Business to business per connettività ad alte prestazioni, servizi di data center, cloud, gestione di sistemi IT e cyber security.

“L’estensione e la capillarità della propria rete consente a Irideos – si legge in una nota della società – di raggiungere ulteriori distretti e aree industriali ancora in digital divide, e di fornire servizi di backhauling per le torri di telecomunicazioni”.

L’operazione era stata annunciata a ottobre, e nel suo parere l’Antitrust aveva sottolineato come non apparisse “suscettibile di modificare in maniera sostanziale la struttura e le dinamiche competitive dei mercati dei servizi data center e di cloud computing e dei mercati dei servizi di telecomunicazioni”.

Clouditalia Telecomunicazioni è un operatore di telecomunicazioni e cloud computing che, oltre a possedere e gestire un’infrastruttura di rete in fibra ottica sul territorio nazionale, offre servizi di telefonia fissa e mobile, connettività dati a banda larga e ultra larga in rame e fibra ottica, wireless, mobile e satellitare, nonché servizi di cloud computing prevalentemente orientati al B2B.

Irideos è controllata al 78,3% F2i, al 19,6% dal fondo Marguerite sponsorizzato da Cdp, Caisse des Depots (Francia), Bei, Instituto de Credito Oficial (Spagna), Ffw (Germania) e Bgk (Polonia).

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5