IL TOOL

Come progettare un data center: online la piattaforma chiavi in mano

A firma di Vertiv l’applicazione web-based gratuita “Modular Designer Lite” per la configurazione dei moduli prefabbricati. Gli utenti possono ideare infrastrutture all-in-one fino a 200 Kw senza alcuna competenza tecnica. E lo strumento consente di accedere a una varietà di parametri sulla base delle esigenze

Pubblicato il 11 Mar 2024

VMDLite_A

Semplificare la configurazione dei data center modulari e prefabbricati grazie a un’applicazione web-based progettata per soddisfare le esigenze di clienti e utenti che non abbiano competenze tecniche specifiche. E’ questo l’obiettivo di Vertiv Modular Designer Lite, che il fornitore globale di soluzioni per le infrastrutture digitali critiche e le soluzioni di continuità ha già reso disponibile nell’area di mercato che comprende Europa, Medio Oriente e Africa.

Le caratteristiche di Vertiv Modular Designer Lite

Al centro della soluzione ideata da Vertiv per semplificare la progettazione dei data center SmartMod e SmatMod Max c’è l’attenzione al miglioramento della customer experience, risolvendo le criticità della progettazione iniziale e fornendo una soluzione che si basa sui dati forniti direttamente dal cliente. Grazie alla piattaforma messa in campo da Vertiv sarà possibile ideare data center all-in-one fino a 200kW senza necessariamente possedere competenze tecniche, e senza che siano necessari login, registrazioni o download di software.

Un passo avanti nella progettazione dei data center modulari

“Vertiv Modular Designer Lite consente agli utenti di progettare senza difficoltà i propri data center, adattandoli esattamente alle rispettive esigenze – spiega Viktor Petik, vice president per la divisione Integrated Modular Solutions di Vertiv – Con la consueta interfaccia intuitiva e le molteplici funzionalità, questo strumento offre un significativo passo in avanti nella progettazione dei data center modulari”.

Le possbilità di personalizzazione

I data center che vengono profilati all’interno dell’applicazione sono personalizzati per soddisfare le esigenze specifiche e la posizione geografica di ciascun cliente – si legge in una nota di Vertiv – Integrando dati come la sede, i dati meteorologici per un dimensionamento preciso delle apparecchiature di raffreddamento, i requisiti di carico IT, le specifiche dei rack, le preferenze di backup delle batterie e le opzioni di topologia elettrica, l’applicazione consente una personalizzazione e una pianificazione della ridondanza ottimali.

Esperti Vertiv a disposizione degli utenti

La piattaforma realizzata da Vertiv prevede inoltre la possibilità per gli utenti di salvare in rappresentazioni 2D e 3D le configurazioni che ritengono più interessanti, per poterle poi modificare ulteriormente o considerare con più attenzione in un secondo momento. A disposizione degli utenti anche la documentazione tecnica di base dei componenti di ogni progetto.

Per chi volesse andare ancora più a fondo la piattaforma consente infine di mettersi in contatto con gli esperti di Vertiv, che metteranno la loro consulenza a disposizione utilizzando una versione più sofisticata di Vertiv Modular Designer, utile a ottimizzare la soluzione anche sui parametri delle condizioni del sito, delle prestazioni previste o dei livelli di sicurezza necessari.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 5