Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IL PIANO

Digital360 lancia la sfida blockchain: servizi ad hoc per imprese e PA

Advisory, eventi e una testata online per sostenere lo sviluppo del mercato italiano. Enormi le potenzialità di business, ma bisogna sfruttarle facendo leva su competenze adeguate

10 Ott 2018

Una linea di servizi specificamente dedicati alla blockchain: è questa la novità battezzata dal Gruppo Digital360 a pochi giorni dal lancio della nuova area di advisory Digital Customer Experience.

La società capitanata da Andrea Rangone, quotata all’Aim – che ha archiviato il primo semestre 2018 con un fatturato pari a 11,9 milioni di euro, in crescita del 72% e un Ebitda a 1,5 milioni pari a un balzo del 114% –  intende dunque venire incontro al crescente interesse di imprese e PA verso un settore, quello della Blockchain, che stando alle rilevazioni di Idc muove un giro di affari globale di oltre 2 miliardi di dollari, con un trend dunque al raddoppio rispetto ai 945 milioni del 2017. E le stime per gli anni a venire sono da record: nel 2021 si sfiorerà la soglia dei 10 miliardi pari a un trend di crescita media di oltre il 37%. Secondo l’Osservatorio Blockchain & Distributed Ledger del Politecnico di Milano si sta assistendo a un vero e proprio boom di progetti: nel 2017 si è marciato a un ritmo del +73% e gli annunci di iniziative future portano il dato al +273%. È il fintech a guidare la classifica, ma si fanno strada le iniziative anche nel mondo della PA, della logistica, delle utility, dell’agrifood, delle assicurazioni, dell’healthcare, del trasporto aereo, dei media e delle telecomunicazioni. E la lista è ancor più lunga all’analisi dei settori verticali già coinvolti nella partita.

Advisory, editoria ed eventi i tre “pilastri” della nuova sfida Digital360.

Sul fronte advisory attraverso la controllata P4I-Partners4Innovation, si punta a mettere a disposizione dei clienti del Gruppo competenze organizzative, legali e tecnologiche per affiancare le organizzazioni nella comprensione delle opportunità derivanti dall’introduzione della Blockchain, identificando i possibili ambiti di applicazione e i potenziali benefici rispetto agli obiettivi di business, supportando le organizzazioni nelle scelte tecnologiche e nella valutazione dei rischi dal punto di vista della sicurezza informatica, offrendo consulenza sugli aspetti legali e di compliance (ad esempio rispetto alla compatibilità con la normativa sulla protezione dei dati personali).

Blockchain4Innovation.itla testata online di riferimento del Gruppo: la community di oltre 60mila operatori tra decisori aziendali, Cio, IT Manager, Cfo e Innovation Manager ha permesso di costruire un’audience qualificata e ha portato quotidianamente all’attenzione degli operatori del mercato soluzioni, progetti e nuove prospettive di sviluppo nel settore, con un’offerta di aggiornamenti, ricerche, case history, white paper, opinioni analisti e interviste nei diversi settori. Negli ultimi mesi i riflettori sono stati puntati sull’Initial Coin Offering con un’area dedicata e una serie di servizi che hanno permesso di raggiungere un’utenza qualificata lettori nell’ambito di fondi, società di investimenti, venture capital.

Blockchain Business Revolution” l’evento Digital360 dedicato al tema che nella prima edizione ha coinvolto oltre 300 operatori saliti a oltre 700 nell’edizione 2018.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5