L'OPERAZIONE

Everli: United Ventures nell’azionariato, iniezione da 22 milioni

Round di finanziamento di Serie C per il marketplace della spesa online. L’investimento realizzato attraverso il fondo T-Growth che ha come principale sottoscrittore Tim Ventures, la “costola” della telco dedicata alle startup

31 Mar 2022

Domenico Aliperto

e-commerce-shopping-payment

Everli ha completato, come parte del suo round di investimento di Serie C, un aumento di capitale da 22 milioni di euro guidato da United Ventures, gestore italiano di Venture Capital specializzato in investimenti in tecnologie digitali che ha come principale sottoscrittore Tim Ventures, il ramo di Tim specializzato nel supporto alle startup.

La crescita di Everli

Il marketplace europeo per la spesa online ha finora gestito spese online per oltre quattro milioni di consegne in 135 città in Italia, Francia, Polonia e Repubblica Ceca, collaborando con rivenditori come Lidl, Carrefour, Conad, Coop e Kaufland. Il suo modello, che si basa su una rete di più di 3000 Shopper, permette ai clienti delle aree a piccola e media densità di ricevere a casa con consegna in giornata le proprie spese, anche di grandi dimensioni, comodamente tramite l’app o il sito web Everli. I supermercati partner beneficiano di una soluzione economica e veloce per offrire rapidamente un servizio di consegna a domicilio e online facile da usare, in grado di raggiungere e fidelizzare clienti ad alto valore.

WHITEPAPER
Le 10 regole per migliorare la gestione fornitori
Acquisti/Procurement
Retail

Everli è la terza società a entrare nel portafoglio del fondo di United Ventures Uv T-Growth, che si concentra su aziende altamente innovative in fase di crescita. L’aumento di capitale si colloca nell’ambito del round di Serie C della società e permetterà a Everli di accelerare i suoi attuali piani di espansione internazionale e di portare avanti la missione di costruire la piattaforma europea di riferimento per la spesa online.

Dall’annuncio del suo round di investimento di Serie C, Everli è approdata in Francia e in Repubblica Ceca; si è aggiudicata diverse partnership importanti con retailer come Kaufland, Carrefour e Casino; ha assunto nuovi dirigenti chiave; e ha sviluppato e rafforzato team e competenze nelle aree tecnologica, di prodotto, operations, marketing e finance.

La visione strategica per il gruppo

“Negli ultimi mesi Everli ha sviluppato con successo la sua espansione internazionale, facendo grandi progressi e assicurandosi partnership con importanti player della distribuzione europei che aiuteranno la società a crescere ancora più velocemente”, spiega Federico Sargenti, Ceo di Everli, in una nota. “Siamo entusiasti di avere a bordo United Ventures per accelerare ulteriormente queste opportunità nel breve termine, ma anche in una prospettiva di lungo periodo, in quanto la loro esperienza e la loro storia porteranno un grande valore aggiunto al nostro percorso di crescita”.

Fabio Pirovano, Partner del fondo di United Ventures Uv T-Growth, aggiunge: “Pochi settori si sono evoluti così rapidamente negli ultimi anni come la vendita di prodotti di largo consumo e alimentari. Abbiamo seguito a lungo con interesse il percorso di Everli e oggi siamo molto contenti di supportare la società nella fase successiva della sua espansione internazionale tramite il nostro fondo growth. Non vediamo l’ora di lavorare con Federico Sargenti e il team di Everli, affiancandoli nella loro missione di costruire il più grande marketplace europeo per la spesa online”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5