Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

TREND

Natale 2018, sotto l’albero sempre più regali hi-tech

Insieme a prodotti più tradizionali, come generi alimentari, giocattoli e abbigliamento, gli italiani si scambiano anche e-book, abbonamenti a piattaforme di streaming e gift card per acquisti e-commerce. E un consumatore su due acquista online. L’analisi di Confcommercio

21 Dic 2018

Sempre più regali dematerializzati sotto l’albero. Musica digitale, e-book, abbonamenti a piattaforme di streaming e gift card per acquisti e-commerce: sono questi i doni che molti italiani faranno e riceveranno quest’anno accanto ad alimentari, giocattoli e abbigliamento. E, pure in caso di pensieri più tradizionali, che restano le referenze più ambite, un consumatore su due farà i suoi acquisti anche on line. Sono le stime di Confcommercio a raccontare questa storia natalizia.

Come detto, i regali della tradizione si confermano ai primi posti tra le preferenze degli italiani: generi alimentari (74,2%), giocattoli (51,1%) e capi di abbigliamento (46,5%). Ma sotto l’albero in molti troveranno anche trattamenti di bellezza (37,9%) e biglietti per concerti e spettacoli (32,3%). Resistono smartphone, gioielli, giochi elettronici, viaggi, mentre sono in calo calzature, elettrodomestici e articoli sportivi. Aumenta quest’anno sia la spesa media pro capite prevista (171 euro contro i 166 del 2017), sia la percentuale di chi ha messo in preventivo una cifra superiore rispetto a quella dello scorso anno (5,4% contro il 4,8%).

Rispetto ai luoghi e modalità di acquisto, grande distribuzione (74,1%) e negozi (57,7%) si confermano ai primi posti, ma continua l’escalation degli acquisti online, che vede sempre più italiani ricorrere al web per comprare i regali di Natale: quest’anno saranno infatti ben il 50,8% (nel 2009 erano solo il 3,8%). Aumentano d’altro canto anche gli acquisti effettuati nei mercatini (19,2% contro il 18,1% dell’anno scorso). Il periodo più gettonato per fare regali? La prima metà di dicembre (53,9%), ma sono sempre di più le persone che, approfittando delle campagne promozionali attivate durante Black Friday e Cyber Monday, preferiscono anticipare la ricerca del regalo nel periodo dal 16 al 30 novembre (sono il 22,3% contro il 20,3% del 2017).

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3