L'INIZIATIVA

Sprint ai borghi “digitali”, a quota 140 le imprese locali nel progetto Ebay-Confcommercio

Salgono a 9 i centri abitati coinvolti nel programma che punta a promuovere l’e-commerce fra le attività d’eccellenza sul territorio italiano. Previsto un corso di formazione di 35 ore per l’apertura di un canale online

Pubblicato il 18 Mag 2021

e-commerce

Si espande il progetto “Borghi digitali” lanciato da eBay e Confcommercio per aiutare le imprese locali ad aprirsi al mercato digitale. Arrivano a quota sei i borghi coinvolti nella nuova edizione: Spilimbergo (PN), Bellagio (CO), Caorle (VE), Assisi (PG), Ruvo di Puglia (BA) e San Giovanni in Fiore (CS). Questi si aggiungono ai tre borghi (Borgo San Lorenzo e Sansepolcro in Toscana, e Norcia in Umbria) già presenti, per un totale di nove borghi sull’intero territorio nazionale e la partecipazione di oltre 140 imprese locali.

Formazione digitale per i partecipanti

Alle attività aderenti all’iniziativa, eBay e Confcommercio hanno offerto un corso di formazione di 35 ore per ogni esercente tramite il quale ciascun partecipante è stato seguito nell’apertura di un canale online e ha appreso le strategie per cogliere tutte le opportunità dell’e-commerce. I negozi e le storie di questi territori sono ospitati in una vetrina dedicata su eBay.

WHITEPAPER
Largo consumo confezionato: ecco le nuove tecnologie al servizio di qualità, trasporti e vendita
Logistica/Trasporti
Retail

Obiettivo del progetto è quello di aiutare le attività offrendo uno strumento in più per raggiungere nuovi acquirenti, in un’ottica in cui entrambe le dimensioni, fisica e digitale, contribuiscono al successo del business. Grazie alla partnership tra eBay e Confcommercio, i negozianti possono raggiungere ora un bacino di utenti che su eBay conta oltre 6,6 milioni di acquirenti in Italia e 187 milioni nel mondo.

Commercio, digitale anti-desertificazione

L’online vuole infatti essere il motore che aiuta le imprese locali a rilanciare la dimensione fisica e a continuare a tenere vivi i propri territori. Secondo un’analisi dell’Ufficio Studi Confcommercio, tra il 2012 e il 2020 è proseguito il processo di desertificazione commerciale delle città italiane, con oltre 77mila attività di commercio al dettaglio e quasi 14mila imprese di commercio ambulante in meno (-14% circa), e la pandemia da Covid-19 ha contribuito ad acuire questa tendenza. Nel 2021, infatti, solo nei centri storici dei 110 capoluoghi di provincia e altre 10 città di medie dimensioni, il numero di imprese di commercio al dettaglio rischia di ridursi del 17,1%.

“Quello che il progetto vuole promuovere – dice Alice Acciarri, General Manager di eBay in Italia e Spagna – è un approccio di integrazione vincente tra online e offline, una visione di lungo periodo grazie alla quale l’e-commerce diventa una risorsa in più per le attività commerciali per andare oltre i confini locali, e farsi conoscere in Italia e nel mondo. Le eccellenze che questi borghi custodiscono sono un patrimonio molto importante che va valorizzato. Per questo vogliamo promuovere un’idea di Borgo del futuro, dove tradizione e innovazione digitale concorrono al successo di questi territori”.

Online e offline, binomio vincente

“Parlare di e-commerce ed evoluzione digitale delle attività del commercio non è parlare di futuro, ma vivere consapevolmente il presente – dice Giacomo Bramucci, referente di Confcommercio per il progetto  -. ‘Borghi digitali’ è la risposta coerente, illuminata, costruttiva e pragmatica di Confcommercio ed eBay a questa positiva e necessaria fusione tra identità commerciale online e offline. In un contesto nel quale il consumatore, soprattutto dopo l’esperienza Covid, vive e ricerca l’omnicanalità con profonda naturalezza, imponendo così alle imprese un grande sforzo innovativo e organizzativo nel proprio percorso di innovazione digitale. La collaborazione con eBay, che si rinnova e si rilancia, ha come fine proprio quello di prendere per mano le nostre attività nei territori, esaltarne il patrimonio di servizi, ricercatezza del prodotto, professionalità, attenzione al cliente e al tempo stesso renderle capaci di affacciarsi ad una platea immensamente più ampia e attuale.”

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Argomenti trattati

Personaggi

A
alice acciarri

Aziende

C
confcommercio
E
ebay

Approfondimenti

E
e-commerce
P
phygital