Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA TRIMESTRALE

Zalando fa il pieno di visite al sito, in rialzo le prospettive di crescita

Nel secondo quarter 2019 ricavi in aumento del 20% e incremento del numero di clienti attivi. Riccardo Vola: “Diventeremo lo Starting Point per la moda in Europa”

02 Ago 2019

L. O.

Aumento record del numero di visite al sito di Zalando. E l’azienda specializzata nel fashion online rilancia rivedendo al rialzo le previsioni di crescita: l’operazione  ha determinato un salto in avanti del valore delle azioni creando un positivo effetto domino anche per altri marchi di moda come H&M.

“Siamo sulla buona strada per diventare lo Starting Point per la moda in Europa” dice Riccardo Vola, Director of Southern Europe and Gift Cards di Zalando -. In Italia abbiamo continuato a rafforzare il nostro livello di convenienza e  stretto una collaborazione con Poste Italiane per facilitare la procedura di reso per i nostri clienti italiani”.

L’azienda ha registrato una crescita nel secondo trimestre 2019 con un aumento dei clienti attivi, nei 17 mercati europei in cui opera, pari a 3,7 milioni (15,2%) anno su anno, fino a raggiungere i 28,3 milioni. Le visite al sito sono cresciute del 34,3%, raggiungendo quota 986,4 milioni, di cui l’84% derivanti da mobile con un numero di ordini record (36,1 milioni).

Nel secondo trimestre 2019 ha continuato ad acquisire nuove quote di mercato. Il Gross Merchandise Volume (l’importo speso dai clienti sulla piattaforma per la merce sia wholesale sia all’interno del Partner Program) è cresciuto del 23,7% raggiungendo quota 2 miliardi di euro, mentre i ricavi sono aumentati del 20,1% a 1,6 miliardi di euro. Ebit rettificato di 101,7 milioni con un margine del 6,4%. 
“Il nostro volume di vendite continuerà a crescere più rapidamente dei ricavi, pienamente in linea con la nostra strategia di lungo periodo” dice ancora Schröder.

Dopo un primo semestre 2019 positivo, Zalando ha aumentato la sua prospettiva di profitto, attestandosi nella metà superiore della forbice 175-225 milioni di Ebit rettificato (precedentemente nel range). L’azienda conferma le direttive annue di crescita del Gmv tra il 20% e il 25% e si aspetta un aumento dei ricavi nella parte bassa della forbice.

Annunciate nuove iniziative per migliorare l’esperienza del consumatore: quest’estate l’azienda inizierà a costruire un nuovo centro logistico nei Paesi Bassi, per servire in modo più efficiente i clienti dei mercati dell’Europa occidentale e rafforzare l’espansione della sua rete logistica in vista della crescita futura.

Rispetto al primo trimestre, in Germania, Zalando ha raddoppiato il numero di pacchi consegnati in giornata o il giorno seguente all’ordine e, in Svizzera, nell’area di Zurigo, sta già testando la consegna in serata.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

R
Riccardo Vola

Aziende

Z
Zalando

Approfondimenti

F
fashion
P
piattaforma
T
trimestrale

Articolo 1 di 5