INFORMAZIONE

Facebook infiamma la sfida sulle web-news: dopo Instant Articles ecco Notify

Il social network annuncia il lancio di una nuova applicazione per la lettura di notizie e approfondimenti digitali delle testate editoriali. Ma Zuckerberg non è l’unico a credere nel settore: altri big si sono già mossi

05 Nov 2015

Andrea Frollà

Dopo Instant Articles arriva Notify. Facebook continua a puntare sulle news online e si appresta a rilasciare una nuova applicazione che coniugherà contenuti di grandi realtà come Washington Post, Cnn, Vogue, Mashable e Cbs. Dalla prossima settimana articoli e pubblicazioni digitali con foto e video saranno accessibili dal nuovo strumento pensato dal social network, che dunque dopo il rilascio di Istant Articles, la piattaforma che consente di leggere gli articoli direttamente dentro Facebook con una velocità di aperture delle pagine 10 volte superiore a quella dei link esterni, punta ad innalzare il livello di competizione con Twitter.

La piattaforma guidata da Jack Dorsey ha infatti già avviato da tempo Twitter Moments, una selezioni di tweet che include foto, approfondimenti e video curati da alcuni partner come New York Times e Washington Post assieme ad un team interno di Twitter.

Ma quella delle news non sarà solo una guerra a colpi di like o retweet, perché anche Apple e Google sono già scesi in campo. La compagnia di Cupertino ha infatti lanciato la propria piattaforma news, mentre Big G il mese scorso ha presentato Amp, una sistema online che promette di rendere più leggero il caricamento delle pagine delle testate partner, tra cui anche l’italiana La Stampa.