Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA PARTNERSHIP

Fleet management, asse Vodafone-Geotab

La connettività automotive dell’operatore verrà integrata nella piattaforma open della società attiva nei servizi per la mobilità: l’analisi dei dati migliorerà la sicurezza e abiliterà nuovi modelli di business

21 Ott 2019

Vodafone Business si allea con Geotab. Con l’accordo la connettività automotive di Vodafone si fonde alla piattaforma open di fleet management sviluppata da Geotab per creare Vodafone Business Fleet Analytics. In base all’accordo, Geotab si avvarrà anche dell’esperienza di Vodafone Automotive nella produzione di dispositivi.

Il settore del fleet management sta subendo una rapida trasformazione in seguito a una evoluzione di requisiti e a una maggiore sensibilità, da parte delle aziende, verso la sicurezza dei propri dipendenti. Con Vodafone Business Fleet Analytics, i clienti possono accedere ai dati del veicolo e ottenere dalla loro analisi informazioni utili per monitorare e migliorare la sicurezza e le performance dei loro conducenti.

“Contribuire alla creazione di una mobilità più sicura e intelligente a livello globale è una visione condivisa da Vodafone Automotive e Geotab – spiega Gion Baker, ceo di Vodafone Automotive – Lavorando insieme, non solo supporteremo i nostri clienti ad aumentare l’efficienza e la sicurezza dei loro veicoli, ma contribuiremo anche all’introduzione di modelli di mobilità nuovi e sostenibili”.

Un’altra tendenza, che impatta sul fleet management, è la mobilità condivisa. Con la diffusione del car sharing nei grandi centri urbani, anche le aziende tendono a condividere la loro flotta con altre imprese o con società di noleggio. In questo contesto di trasformazione della mobilità, Vodafone Business Fleet Analytics permette di aprire nuovi flussi di entrate per le attività di fleet management. Molti settori ne possono beneficiare e un impatto significativo lo possono avere le società di noleggio e il leasing auto, così come i mezzi pesanti e da costruzione. Avere una flotta collegata e monitorata, in cui i dati analizzati possono mostrare come, dove, quando e da chi è stato utilizzato un veicolo, è fondamentale per attivare un modello di business flessibile.

“Mentre continuiamo a investire nella mobilità elettrica, nei big data e nelle soluzioni per veicoli connessi, insieme riteniamo che questa collaborazione offra una soluzione completa che unisce i punti di forza di ciascuna organizzazione, a beneficio dei clienti e della società”., puntualizza il ceo di Geotab Neil Cawse.

Vodafone Business Fleet Analytics sarà disponibile in tutti i mercati europei in cui è presente Vodafone Automotive, a partire da Francia, Germania, Italia, Portogallo, Spagna e Regno Unito.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4