Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Future of Italy: new Routes for Growth

A Milano il summit organizzato dal Financial Times in collaborazione con Puntoit. Riflettori puntati sull’innovazione

15 Ott 2012

Milano ospita il summit “Future of Italy – New Routes for Growth”, un incontro organizzato dal Financial Times in collaborazione con Puntoit, l’Associazione italiana per lo sviluppo dell’economia digitale, che riunirà i massimi esponenti della politica, dell’economia e dell’impresa italiane.

Il summit si aprirà con un intervento e un’intervista di John Thornhill, Deputy Editor del Financial Times, al presidente del Consiglio Mario Monti. All’incontro parteciperanno tra gli altri Corrado Passera, ministro dello Sviluppo economico, Neelie Kroes, vicepresidente della Commissione europea con delega all’Agenda digitale, Angelo Cardani, Presidente dell’Agcom, e top manager come Franco Bernabé, presidente esecutivo di Telecom Italia, Gabriele Galateri, presidente di Generali, Mauro Moretti, ad di Ferrovie dello Stato, Giuseppe Orsi, ad di Finmeccanica, Alessandro Profumo, presidente del Monte dei Paschi di Siena, Andrea Ragnetti, ad di Alitalia e Massimo Sarmi, ad di Poste Italiane.

Previste anche le presenze di Andrea Romano, direttore di Italia Futura, Ferruccio de Bortoli, Direttore del Corriere della Sera, Luigi Gambardella, presidente di Puntoit e presidente del Comitato Esecutivo di Etno.

Agelino Alfano, segretario del Pdl, Pier Luigi Bersani Segretario del Pd, e Pierferdinando Casini, presidente dell’Udc sono stati invitati per le conclusioni che saranno moderate da Luigi Contu, direttore dell’Ansa, e Guy Dinmore, capo corrispondente da Roma del Financial Times.

Argomenti trattati

Approfondimenti

F
financial times
P
puntoit