Generali Innovation Challenge: vince la "Led-security" di Lyt Sonic - CorCom

IL CONTEST

Generali Innovation Challenge: vince la “Led-security” di Lyt Sonic

Chiusa la prima edizione del concorso per startup del settore assicurativo. L’azienda italiana potrà contare sul supporto della compagnia assicurativa e di Microsoft, partner del contest, per lo sviluppo iniziale e la ricerca di finanziamenti

09 Nov 2015

An.F.

Una lampadina a Led integrata con una tecnologia degli infrasuoni che riconosce i movimenti in un’area di 150 metri quadrati. Con questo progetto legato alla sicurezza l’azienda italiana Lyt Sonic si è aggiudicato la Generali Innovation Challenge, il contest indetto da Generali in collaborazione con Microsoft dedicato alla ricerca di nuove startup per il settore assicurativo.

L’alternativa economica e innovativa ideata da Lyt Sonic, premiata da una commissione composta da rappresentanti di Generali, Microsoft e del fondo di venture capital United Ventures, potrà godere ora dell’aiuto della compagnia assicurativa e del colosso hi-tech tanto sullo sviluppo del business plan quanto nell’incontro con potenziali finanziatori.

La prima edizione del concorso ha ottenuto un ottimo riscontro: oltre 3mila startup contattate in un mese di open-call, con 700 di queste che hanno usufruito della piattaforma di Generali Innovation Challenge. I progetti esaminati nell’ultima fase erano 40, distribuiti in vari ambito come IoT, innovazione nei mercati emergenti e gamification.

Generali ha deciso di approcciare l’innovazione a differenti livelli: cercando partnership globali con player internazionali che abbiano competenze complementari come MicrosoftGian Paolo Meloncelli, group head of Business development and innovation di Generali – Cerchiamo di fare leva sulla comunità di innovatori, startupper, imprenditori al di fuori del Gruppo per generare idee, business model e soluzioni tecniche che possano aiutare a rispondere alle nuove sfide”.