IL MAXI PIANO

Google: al rialzo gli investimenti per i data center. Sul piatto 9,5 miliardi

Il colosso di Mountain View annuncia anche l’apertura di nuovi uffici negli Usa e almeno 12.000 posti di lavoro. Si punta a rafforzare l’offerta cloud

13 Apr 2022

Patrizia Licata

giornalista

google-170420130239

Google nel 2022 investirà 9,5 miliardi di dollari in uffici e datacenter negli Stati Uniti, un miliardo e mezzo in più di quanto ha speso nel 2021.

Il colosso americano del web, gestito dalla capogruppo Alphabet, dà un chiaro segnale dopo l’emergenza creata dalla pandemia di Covid-19: investimenti nelle persone e nel lavoro in sede, da un lato, investimenti nei computer su cui si basa l’offerta cloud, dall’altro.

Nuovi datacenter per il cloud, 12.000 assunzioni

Google ha indicato che l’investimento pianificato per quest’anno creerà almeno 12.000 posti di lavoro a tempo pieno e che i nuovi datacenter saranno collocati in Nevada, Nebraska e Virginia.

WHITEPAPER
Ripensare il performance management. Quali nuovi approcci possibili? Scopri l’app Feedback4You!
Risorse Umane/Organizzazione
Smart working

L’azienda aprirà anche una nuova sede ad Atlanta (Georgia) e ingrandirà il datacenter di Storey County, Nevada.

“Potrebbe sembrare strano aumentare gli investimenti nelle sedi fisiche mentre abbracciamo la flessibilità nel modo di lavorare. Ma pensiamo sia oggi più che mai importante investire nei nostri campus”, ha dichiarato l’azienda.

Paletti allo smart working

Google vuole riportare i suoi dipendenti a lavorare in sede per buona parte della settimana, non solo negli Usa, ma anche in UK e nell’Asia Pacifico. Per questo i contratti adesso riducono a due giorni a settimana la possibilità di fare smart working.

L’azienda di Mountain View continuerà a investire nelle sedi in California e a sostenere, come ha fatto negli scorsi anni, le iniziative per i progetti residenziali a prezzi calmierati nella Bay Area. In California, e nelle aree di San Francisco e Los Angeles in particolare, il mercato immobiliare è alle stelle e affittare o comprare casa è un lusso. Google ha impegnato un miliardo di dollari per contribuire ai progetti “accessibili”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

G
google

Approfondimenti

C
Cloud
C
covid-19
D
datacenter
S
Smart Working

Articolo 1 di 2