Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

RECRUITING

Huawei apre la caccia ai customer experience officer

Al via le assunzioni in Regno Unito, Germania, Italia, Francia e Spagna: “Offriremo ai clienti ciò che davvero desiderano”

01 Apr 2019

A. S.

Arrivano nei mercati dell’Europa occidentale più importanti per Huawei cinque “customer experience officer”, dei quali il gigante cinese ha annunciato l’assunzione per rafforzare il proprio ruolo in aree nelle quali la società sta vivendo un importante periodo di espansione e rafforzamento. La scelta fa parte della strategia “customer-first” dell’azienda, e mira ad assumere “persone che possano guidare il cambiamento – spiega Huawei – in modo da offrire ai potenziali clienti e a quelli già acquisiti un’esperienza ancora migliore”.

Le cinque assunzioni sono programmate per Regno Unito, Germania, Italia, Francia e Spagna. I manager saranno chiamati inizialmente a concentrarsi sull’analisi della Huawei customer experience per poi sviluppare un approccio “sistematico e innovativo” volto al miglioramento continuo della customer journey. La ricerca di queste figure professionali – si legge in una nota della società – partirà dai profili social del brand dove verranno evidenziate mansioni e profilo del candidato ideale.

“Uno dei valori fondamentali di Huawei è sempre stato quello di mettere il cliente al centro, afferma Walter Ji, presidente Huawei Cbg per l’Europa Occidentale – Questo programma di assunzioni è stato pensato per riuscire ad offrire ai clienti ciò che davvero desiderano da noi. Le nuove figure lavoreranno per concretizzare su ogni mercato i risultati delle ricerche, focalizzandosi sulla realizzazione di un’esperienza estremamente piacevole”.

“Per diventare la miglior azienda europea, abbiamo bisogno dei migliori talenti – sottolinea Vivienne Lee, Hr director Cbg Europa Occidentale – Stiamo cercando persone che abbiano a cuore quanto noi i consumatori e che ci aiutino a rimanere importanti a livello locale”.

Con lo stesso obiettivo la società, che è arrivata a consegnare nel 2018 oltre 200 milioni di smartphone su scala globale, ha pianificato l’apertura di 15 nuovi Huawei Experience Stores, 23 nuovi Huawei Service Centres entro il 2020 e un call center attivo 24 ore su 24.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5