LA COLLABORAZIONE

Industria 4.0, Cim4.0 si allea con Google Cloud

Si arricchisce l’offerta del Competence center torinese per dare supporto strategico e operativo alle Pmi sulla digital factory, la transizione green e il trasferimento tecnologico. Accesso privilegiato ai servizi in cloud

23 Mag 2022
cloud2

CIM4.0 si allea con Google Cloud per arricchire gli strumenti digitali offerti alle imprese di ogni dimensione. La nuova collaborazione potrà dare a tutte le aziende “un accesso privilegiato e guidato ai servizi in cloud come sostegno al processo di transizione digitale ed ecologica e alla competitività di produzione e processi delle imprese.

La principale missione che il Competence center nazionale Cim4.0, focalizzato su additive manufacturing (stampa 3D evoluta) e digital factory, assolve ormai da più di due anni su tutto il territorio nazionale è quella di dare supporto strategico e operativo, attraverso soluzioni tecnologiche di ultima generazione, per agevolare la trasformazione digitale in ottica 4.0 delle imprese italiane di tutte le dimensioni.

La collaborazione con Google Cloud per l’innovazione 4.0

“Siamo davvero molto contenti di avviare una collaborazione con Google Cloud, leader dell’innovazione globalmente riconosciuto. Si tratta di una grande opportunità che va a qualificare ancora di più la nostra missione, centrata sul trasferimento tecnologico in ottica 4.0, con un focus particolare sulle piccole e medie imprese italiane che potranno così conoscere e utilizzare, insieme ai nostri team di lavoro, le migliori tecnologie applicate all’industria e crescere in termini di competitività e di attrattività internazionale”ha dichiarato Enrico Pisino, Ceo del Cim4.0.

WHITEPAPER
Robot intelligenti: i vantaggi nei progetti di automazione nell'Industry4.0
Industria 4.0
Realtà virtuale

Le aziende italiane, grazie alla collaborazione con il competence center, hanno a disposizione un cruscotto di servizi tecnologici e digitali dall’alto valore aggiunto e un puntuale trasferimento della conoscenza specializzata che viene condotto tramite percorsi formativi di upskilling e reskilling e un ecosistema accademico e industriale che punta a una collaborazione concreta con università e altri partner.

L’Academy di Cim4.0 per aggiornare le competenze digitali

Il Cim4.0, competence center costituito da Politecnico e Università di Torino insieme a 23 partner industriali, ha la propria Academy dedicata all’upskilling e al reskilling e alla gestione della trasformazione digitale delle imprese italiane.

La Cim4.0 Academy si rivolge a responsabili di area tecnica e manager di divisioni business, dipendenti, imprenditori e professionisti in cerca di ricollocamento, quindi una pluralità di lavoratori che hanno come obiettivo quello di aumentare e valorizzare le proprie competenze al fine di saper gestire e guidare nel modo più profittevole la trasformazione digitale delle aziende italiane.

L’obiettivo del Competence Center è infatti quello di accompagnare le aziende e le startup sia nello sviluppo di tecnologie che nella costruzione di competenze che consentano loro di essere fortemente competitive sui mercati internazionali. 

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5