Italia-Cina, accordo strategico LVenture-Chinastone - CorCom

L'INTESA

Italia-Cina, accordo strategico LVenture-Chinastone

Obiettivo l’accesso al mercato asiatico per le startup della società italiana di venture capital. Nel mirino la creazione di sinergie con l’ecosistema innovativo cinese

31 Ago 2020

L. O.

Accordo strategico di collaborazione fra l’italiana LVenture Group e Chinastone Group, società cinese attiva nel campo dei servizi industriali e trasferimento tecnologico. Al centro dell’intesa l’apertura del mercato cinese e di investimenti Venture capital per le startup del portafoglio di Lvg, sinergie con l’ecosistema dell’innovazione cinese e trasferimento del know-how di Lvg in Cina con la creazione di una joint venture, per replicare il suo modello accelerazione-investimenti.

L’accordo, che punta a rafforzare il processo di internazionalizzazione della società, prevede l’avvio di una serie di attività sinergiche volte a favorire l’accesso al mercato cinese del Venture Capital.

Cosa prevede l’accordo quadro

Nel dettaglio, la collaborazione intende accelerare l’espansione a livello internazionale delle startup del portafoglio di LVenture grazie alla promozione sul mercato cinese – secondo al mondo per investimenti in Vc con oltre 33 miliardi di dollari investiti nel 2019 – dei loro prodotti e servizi digitali e di investimenti nel loro capitale.

Ancora, si punta a sviluppare attività reciproche per rafforzare le connessioni tra l’ecosistema cinese ed europeo delle startup. L’Hub di LVenture svolgerà un ruolo chiave come punto di riferimento per le startup cinesi che intendano operare sul mercato italiano ed europeo.

Infine, nel mirino l’avviamento di una joint venture per replicare in Cina il modello accelerazione-investimenti di LVenture Group.

Obiettivo accelerazione startup

WHITEPAPER
Costruire agilità in modo rapido per la tua azienda: 5 passi essenziali
Digital Transformation
Storage

“La collaborazione strategica che oggi annunciamo – dice Luigi Capello, Ceo di LVenture Group – rappresenta un passo importante nel processo di internazionalizzazione di LVenture Groupe per l’espansione internazionale delle oltre 80 startup di portafoglio, con interessanti prospettive per lo scale-up sul mercato cinese. Una scelta che conferma l’attrattività del modello di business di LVenture Group che unisce capitali, competenze e un network di investitori e corporate all’interno di una piattaforma fisica – il nostro Hub dell’innovazione presso la Stazione Termini di Roma – per accelerare concretamente la crescita delle startup, generando valore”.

“Chinastone è la più grande società locale di consulenza in Cina e LVG è tra i principali acceleratori di startup in Europa. Chinastone e LVG condividono gli stessi valori posti alla base dei programmi di accelerazione, i quali potranno creare maggiori opportunità e fornire i migliori servizi alle aziende che saranno accelerate sia in Cina che in Italia” dice Wenfeng Zhang, Ceo of Shenzhen Chinastone.

“I nostri nuovi progetti permetteranno interazioni significative tra Italia e Cina e favoriranno il dialogo ed una stretta cooperazione tra le startup di entrambi i paesi, incrementando in questo modo le possibilità di successo delle stesse” dice Xiaozhang Dai, Chairman di Chinastone Industry Service Europe.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4