Linkedin si espande a Dublino, nuove assunzioni in vista - CorCom

STRATEGIE

Linkedin si espande a Dublino, nuove assunzioni in vista

Il social di Microsoft firma un contratto d’affitto di 25 anni per ingrandire la propria sede Emea nel centro della città. Inizio lavori quest’anno, chiusura nel 2023

10 Gen 2020

L. O.

Linkedin si rafforza in Europa. Costruirà un nuovo campus a Dublino grazie a un accordo di locazione di 25 anni, che consentirà alla società di Microsoft di aggiungere tre nuovi blocchi di uffici adiacenti alla sua sede Emea. I lavori inizieranno già da quest’anno per chiudersi nel 2023.

Il social network dei professionisti a giugno aveva già annunciato l’intenzione di aumentare la forza lavoro in Irlanda – da 1.200 a 2mila dipendenti. Ma il nuovo contratto permetterà alla società tecnologica di aumentare il personale a oltre 4.000 lavoratori, secondo l’Irish Times. Microsoft impiega altre 2.000 persone in un’altra zona di Dublino.

L’Irlanda si riconferma dunque hub europeo per una serie di importanti aziende tecnologiche Usa. Facebook ha firmato il più grande contratto di locazione di uffici a Dublino nel 2018 per un campus di 57.000 metri quadrati mentre Google ha acquistato un’area di 37.000 metri quadrati all’inizio di quell’anno, da aggiungere agli altri uffici in città.

I piani di espansione arrivano in un momento di forte attenzione alle modalità di pagamento delle tasse da parte delle aziende tech Usa che in Irlanda pagano un’aliquota d’imposta del 12,5%. Ma secondo gli uffici governativi irlandesi, riporta Reuters, le big tech non temono una riforma fiscale.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

L
linkedin
M
Microsoft

Approfondimenti

D
dublino
W
web tax