Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

L'OPERAZIONE

Mail.ru cede quote in Facebook e incassa 320 milioni di dollari

La net company russa vende una partecipazione dello 0,75% detenuta nel social network. La società del magnate Alisehr Usmanov ha partecipazioni anche in Groupon e Zynga

25 Ott 2012

P.A.

Mail.ru, la net company russa del miliardario Alisher Usmanov, ha ceduto una quota dello 0,75% detenuta in Facebook, pari a 16 milioni di azioni, incassando 320 milioni di dollari. Usmanov, che ha fatto la sua fortuna nel settore siderurgico e minerario, aveva rilevato una quota del 10% in Facebook nel 2009 insieme all’altro magnate russo Juriy Milner.

In concomitanza con il debutto di Facebook in borsa del 18 maggio Usmanov ha ceduto gran parte delle azioni, incassando 745 milioni di dollari, usati poi per la distribuzione di dividendi speciali agli azionisti di Mail.ru, quotata a Londra due anni fa.

Mail.ru detiene quote anche in altre net company americane, in particolare Groupon e Zynga. Quote che potrebbero essere vendute a tempo debito, fa sapere l’azienda.