Mashfrog più forte sulla scena internazionale, nuovo contratto in Libia - CorCom

STRATEGIE

Mashfrog più forte sulla scena internazionale, nuovo contratto in Libia

Il gruppo avvia un progetto a Tripoli con la società petrolifera Zallaf Lybia, Exploration & Production of Oil & Gas. Al centro lo sviluppo di un nuovo sistema di gestione e produzione

22 Mag 2019

L. O.

Si rafforza sul fronte internazionale Mashfrog. Il gruppo annuncia di aver avviato un nuovo progetto a Tripoli in Libia con la società petrolifera Zallaf Lybia, Exploration & Production of Oil & Gas. Obiettivo l’implementazione del sistema gestione e di produzione – Greenfield Implementation Project – che coinvolgerà le tecnologie Sap S4 Hana e Successfactors (HR) ed avrà la durata di 44 settimane per concludersi nel marzo 2020. Coinvolte attività di change management, ottimizzazione dei processi, quality asssurance e consulenza tecnologica nell’ambito della digital transformation.

Il contratto testimonia – scrive l’azienda – “il dinamismo del gruppo anche nei paesi nei quali è apparentemente meno facile fare business, e la sua effettiva internazionalizzazione”. Il progetto è stato acquisito e sarà gestito, in varie località internazionali e non solo in Libia, dalla controllata Mashfrog DMCC con sede a Dubai ed un fatturato annuo di 2,5mln di dollari.

WEBINAR
Dal prodotto al servizio: come e perché trasformare il business model in ottica Subscription
CIO
Digital Transformation

Conclusi altri due contratti internazionali per la realizzazione di due attività progettuali chiavi in mano in Polonia ed in Oman per un valore complessivo superiore ai due milioni di euro.

In ambito blockchain, AI e 3D, realtà aumentata e virtuale l’azienda dispone di soluzioni e tecnologie proprietarie che le consentono l’internazionalizzazione dell’offerta.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

M
mashfrog

Approfondimenti

L
libia