Neuvoo spinge sull'AI e "incassa" 37 milioni - CorCom

L'INVESTIMENTO

Neuvoo spinge sull’AI e “incassa” 37 milioni

Il motore di ricerca per il mercato del lavoro ottiene un maxi finanziamento dalla Caisse de dépôt et placement du Québec per il rafforzamento della componente smart della piattaforma. “In Italia puntiamo a crescere a doppia cifra”

19 Set 2019

L. O.

Ammonta a 37 milioni di euro l’investimento della canadese Caisse de dépôt et placement du Québec in Neuvoo, il “motore di ricerca” per il mercato del lavoro. L’operazione consentirà all’azienda di continuare a espandersi in nuovi mercati e di rafforzare lo sviluppo dell’adozione di Intelligenza artificiale. Fondata nel 2011, Neuvoo si è differenziata dagli altri search grazie all’integrazione di algoritmi nella piattaforma. Attualmente è presente in 77 paesi tra cui l’Italia e conta su ricavi annui superiori a 52 milioni di euro.

“Neuvoo è tra i primi 4 siti per l’impiego più visitati nel nostro Paese con oltre 2.5 milioni di visite mensili – dice Fabio Panella, direttore per l’Italia -. Data la forte risposta del mercato e la crescita esponenziale (+ 100% visite, +40% clienti e + 250% fatturato rispetto al 2018) neuvoo prevede una serie di investimenti in risorse e personale per sostenere ed incrementare ulteriormente la presenza del motore di ricerca in Italia. L’obiettivo in Italia è di continuare ad incrementare gli investimenti e, grazie a Cdpq, puntare ad una crescita a doppia cifra costante in termini di traffico e fatturato per il 2020”.

Ad oggi Neuvoo pubblica una media di 30 milioni di annunci di lavoro sul proprio sito e conta 70 milioni di visite al mese da tutto il mondo. L’obiettivo è di superare la soglia dei 100 milioni di visitatori entro gennaio 2020.

WHITEPAPER
Come e perchè la connettività svolge un ruolo importante nel collegare CX e MX?
Intelligenza Artificiale
Marketing

Il capitale investito servirà anche a sviluppare nuove partnership e tecnologie di punta nel mondo del recruitment ed in modo particolare ad integrare e perfezionare le collaborazioni con ATS (Applicant Tracking System) e piattaforme di multiposter in Italia ed in Europa.

“Il mercato italiano – dice Maxime Droux, co-fondatore di Neuvoo – è sempre stato tra le priorità per Neuvoo in Europa e questa partnership ci permetterà di ulteriormente incrementare il nostro sviluppo in Italia”.

“Attraverso questa transazione, Cdpq sostiene una società della new economy che si è distinta ed è diventata leader internazionale grazie all’integrazione di tecnologie e di intelligenza artificiale – dice Charles Émond, primo vicepresidente e Chief Investment Officer in Quebec -. Con la sua capacità di centralizzare tutte le offerte di lavoro disponibili sul Web, Neuvoo è diventato un attore chiave nel mondo del lavoro e Cdpq desidera sostenere il suo piano di espansione”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

F
Fabio Panella

Aziende

N
neuvoo

Approfondimenti

I
intelligenza artificiae
L
lavoro
S
search engine