Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Open Fiber perfeziona acquisto di Metroweb, nominato il cda

Closing dell’operazione da 714 milioni. Nel board Bassanini (presidente), Pompei (Ad), Rivolta, Ripa, Di Carlo, Napolitano. Proseguono le trattative per un possibile reinvestimento di F2i

20 Dic 2016

F.Me

Open Fiber (OF) perferziona l’acquisizione di Metroweb per un corrispettivo pari a circa 714 milioni di euro.

Le risorse finanziarie per la suddetta acquisizione derivano dagli apporti di capitale di Enel e di Cdp Equity (Cdpe), società del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti, che dalla data odierna detengono una partecipazione paritetica nel capitale di OF.

L’assemblea degli azionisti di OF ha nominato un nuovo Consiglio di Amministrazione, che rimarrà in carica fino all’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2018. Nel board Franco Bassanini (presidente), Tommaso Pompei, Guido Rivolta, Elisabetta Ripa, Francesca Di Carlo e Francesca Romana Napolitano.

Il nuovo Cda, riunitosi subito dopo l’assemblea, ha deliberato la nomina di Tommaso Pompei quale amministratore delegato.

L’Assemblea degli azionisti di OF ha nominato anche il nuovo Collegio Sindacale, che risulta composto da Giuseppe Galeano (Presidente), Francesca Marchiori e Pietro La China (Sindaci effettivi), nonché Niccolò Poggio e Anna Rosa Adiutori (Sindaci supplenti).

“È previsto che nei prossimi giorni venga stipulato l’atto relativo alla fusione per incorporazione di Metroweb e delle società da essa interamente controllate nella società del gruppo denominata Metroweb – si legge in una nota – Una volta completata tale operazione, è previsto che venga avviata la fusione per incorporazione di Metroweb in OF”.

Per quanto riguarda l’opzione per l’acquisto di una partecipazione del capitale di OF concessa da Enel e Cdpe a F2i, proseguono le trattative tra le parti per definire i termini dell’eventuale reinvestimento di F2i in OF.

In base agli accordi tra le parti, anche in caso di reinvestimento da parte di F2i, Enel e Cdpe eserciteranno il controllo congiunto su OF.

Argomenti trattati

Approfondimenti

M
metroweb
O
open fiber

Articolo 1 di 4