L'OPERAZIONE

Poste Italiane acquisisce il 70% di Agile Lab: focus sui servizi data driven

Il gruppo diventa azionista di maggioranza della società che opera nel campo dell’ingegneria dei dati. Il restante 30% del capitale resta in capo ai soci fondatori Alberto Firpo e Paolo Platter

27 Ott 2022

Veronica Balocco

Matteo Del Fante Amministratore Delegato Poste Italiane

Poste Italiane è ora socio di maggioranza del gruppo Agile Lab: l’acquisizione di una partecipazione del 70% è stata formalizzata nei giorni scorsi, a fronte di un corrispettivo di circa 18 milioni di euro. Il restante 30% del capitale rimane in capo ai soci fondatori, Alberto Firpo e Paolo Platter, che mantengono, rispettivamente, il ruolo di Chief executive officer e Chief technology officer.

Verso la costruzione di attività data-driven

Con l’acquisizione di Agile Lab, il gruppo guidato da Matteo Del Fante si dota di elementi distintivi nella moderna industria dei dati e rafforza la propria capacità di costruire attività data-driven per il mercato. Fondata nel 2014, Agile Lab è specializzata nel campo dell’ingegneria del dato, opera attraverso 3 service line – data strategy, costruzione di piattaforme dati e gestione delle relative infrastrutture – grazie alle quali ottimizza i processi di business data intensive, offrendo soluzioni innovative e prodotti capaci di valorizzare i dati dei clienti, rendendo più efficiente la struttura organizzativa che li gestisce.

WHITEPAPER
Retail: come costruire il buyer journey perfetto grazie ai dati?
Fashion
Retail
@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5