Qboxmail entra nel gruppo, sprint sulle e-mail business - CorCom

Qboxmail entra nel gruppo, sprint sulle e-mail business

21 Set 2016

Il Gruppo Welcome Italia cresce ancora con l’ingresso di Qboxmail, azienda di Prato specializzata nella creazione di servizi professionali di posta elettronica in Cloud. Ad annunciarlo sono le tre aziende protagoniste dell’accordo: Welcome Italia, Colt Engine e Qboxmail.

L’operazione prevede che Welcome Italia, operatore di telecomunicazioni che si rivolge esclusivamente alle imprese, acquisisca il 51% del capitale sociale di Qboxmail. Una quota del 10% andrà invece alla Colt Engine, azienda torinese specializzata nell’erogazione di servizi di Hosting e di registrazione di Domini.

Quello di Qboxmail è il secondo ingresso nel Gruppo avvenuto nel 2016. Nell’aprile scorso, infatti, era stata proprio Colt Engine a sottoscrivere un accordo che prevedeva il passaggio del 51% del suo capitale a Welcome Italia. Le due nuove arrivate nel gruppo si affiancano a Vola, azienda toscana specializzata nell’offerta di servizi sms professionali e a NetResults, che adesso produce software per la Unified Communication e Collaboration.

Il Gruppo Welcome Italia impiega 208 persone e nel 2016 conta di superare i 46 milioni di euro di fatturato.

I servizi di posta elettronica professionale in Cloud sono sempre più richiesti dalle aziende perché permettono di comunicare in maniera efficace, flessibile e sicura eliminando tutti quei costi e rischi (manutenzione, aggiornamento software, obsolescenza, guasti) legati ai server mail di proprietà.

Nella sua offerta Vianova Welcome Italia include già una suite professionale di applicazioni e servizi email che permette di sincronizzare posta elettronica, agenda, attività, contatti e note su tutti i device aziendali. Le capacità del team di Qboxmail permetteranno di potenziare ulteriormente il servizio, nell’ottica del continuo miglioramento che contraddistingue Welcome Italia e le aziende del Gruppo.

WEBINAR
360On TV al centro della notizia. Nuovo Governo, la sfida: ricostruire l’economia italiana

“Diamo il benvenuto a Qboxmail – commenta Stefano Luisotti, presidente e amministratore delegato di Welcome Italia – stiamo ampliando il nostro Gruppo per creare una Rete di imprese specializzate in settori strategici per la crescita delle aziende come le telecomunicazioni integrate, i servizi in hosting e in cloud”.

“Siamo molto contenti di entrare nel Gruppo Welcome Italia – dichiara Alessio Cecchi, amministratore delegato di Qboxmail – con la nostra esperienza decennale nel settore dell’email contribuiremo a completare la gamma dei servizi offerti da Welcome Italia. Il nostro obiettivo è realizzare strumenti semplici, sicuri ed efficaci per la gestione dei servizi di posta elettronica da parte dei nostri clienti, rendendo l’email lo strumento chiave per la comunicazione in aziendale”.

“I nostri prodotti da sempre integrano soluzioni di posta elettronica – spiega Marco Mangione amministratore delegato di Colt Engine – la partecipazione in Qboxmail è un forte segnale che intendiamo investire in modo concreto sui servizi mail integrati nelle nostre offerte per fornire ai nostri clienti un servizio completo, innovativo e dedicato alle imprese”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
colt
Q
qboxmail
W
welcome italia