Qualcomm conferma: Mollenkopf è il nuovo ceo - CorCom

CAMBI AL VERTICE

Qualcomm conferma: Mollenkopf è il nuovo ceo

La notizia era stata preannunciata a metà dicembre ma la nomina è stata ora ufficializzata dall’assemblea degli azionisti. Il predecessore Paul Jacobs diventa presidente esecutivo

05 Mar 2014

L.M.

Qualcomm ha confermato la nomina di Steven Mollenkopf quale ceo della società di ricerca e sviluppo attiva nel campo delle telecomunicazioni senza fili. Come previsto, il passaggio delle consegne dall’ex numero uno, Paul Jacobs, a Mollenkopf – passaggio preannunciato già a metà dicembre – è stato ufficializzato durante l’annuale assemblea degli azionisti.

Da agosto 2008 a settembre 2010 Mollenkopf ha assunto la guida della Divisione Semiconduttori di Qualcomm e si è anche occupato dell’acquisto per 3,1 miliardi di dollari di Atheros , finora la più grande acquisizione aziendale. È poi diventato Coo a novembre 2011.

A dicembre, in occasione dell’annuncio della sua nomina, aveva dichiarato: “Sono onorato di essere stato scelto dal board per guidare Qualcomm nella prossima entusiasmante fase di sviluppo della company. Conto di lavorare con il nostro team dirigenziale e i nostri dipendenti per la crescita dell’azienda e dell’intero ecosistema mobile in questa fase di transizione verso il 4G e oltre”.

Contestualmente l’assemblea degli azionisti ha nominato Jacobs presidente esecutivo. Si focalizzerà sullo sviluppo della tecnologia e sulle strategie a lungo termine, mentre Mollenkopf è responsabile di tutte le linee e le divisioni di business.

Argomenti trattati

Approfondimenti

P
Paul Jacobs
Q
qualcomm