Sorgenia punta sulla customer engagement 4.0, asse con Chorally - CorCom

STRATEGIE

Sorgenia punta sulla customer engagement 4.0, asse con Chorally

La energy company si avvale della piattaforma che sfrutta sistemi di machine learning e intelligenza artificiale per migliorare la relazione con il cliente

08 Feb 2021

F. Me.

Innovazione e sostenibilità sono i driver fondamentali per consolidare il legame con i consumatori. Questa la sfida che Sorgenia ha scelto di affrontare, con l’obiettivo di ampliare sempre più la propria community per costruire, insieme, un futuro condiviso. In tale direzione va la scelta di avvalersi di Chorally, la piattaforma di Customer Engagement che semplifica e rende più efficace la relazione con i clienti.

“Ottimizzare i consumi, risparmiando sulla bolletta e contribuendo a ridurre le emissioni di CO2, è un obiettivo sempre più raggiungibile grazie al digitale – spiega Marco Borgherese, ceo di Chorally e Vice Presidente del Gruppo Activa – Ma ogni innovazione va accompagnata, coinvolgendo e informando le persone. La gamification e la creatività del team di Sorgenia insieme con la piattaforma di Customer Engagement di Chorally hanno raggiunto ottimi risultati”.

Nel corso dell’ultimo anno la Digital Energy Company Sorgenia, sfruttando le tecniche di machine learning e di intelligenza artificiale della piattaforma Chorally, ha migliorato interazione, engagement e loyalty dei propri clienti grazie all’attivazione di canali innovativi e digitali, tra cui WhatsApp. Sorgenia, infatti, è stato il primo gruppo energetico in Italia, già due anni fa, ad attivare un numero WhatsApp per dare assistenza ai propri clienti e uno dei primi a gestire attivamente la propria presenza online su Trustpilot, sito web che ospita recensioni di aziende a livello mondiale.

I risultati raccontano di una scelta vincente: il team di Sorgenia è riuscito ad aumentare del 73% la gestione dei clienti sui canali social, riducendo drasticamente i tempi di risposta alle richieste ricevute. In tal modo Facebook, Twitter e WhatsApp sono diventati a tutti gli effetti strumenti di contatto così efficaci da essere preferiti in molti casi a quelli tradizionali. Inoltre, rapidità nell’interazione e capacità di essere efficaci hanno consentito a Sorgenia di potenziare il grado di risolutività percepita dai clienti su questi canali digitali.

“Siamo orgogliosi di poter aiutare con la nostra piattaforma un Brand così attento alla propria clientela, consentendo una user experience di alto livello che agevola e facilita l’interazione tra azienda e clienti/prospect –  evidenzia Fabio Castronuovo, Founder e General Manager di Chorally – Quando le persone trovano le risposte che cercano e percepiscono l’attenzione del brand verso di loro e verso i valori che insieme condividono, è più facile stimolarne la proattività e coinvolgerli in iniziative di ampio respiro come quelle messe in campo da Sorgenia a favore della sostenibilità.”

@RIPRODUZIONE RISERVATA