Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Timotheus Hoettges presidente del board

21 Mar 2013

Il Cfo di Deutsche Telekom Timotheus Hoettges sarà il presidente del consiglio di amministrazione della nuova entità nata dalla fusione di MetroPcs Communication e T-Mobile Usa. Dal prossimo gennaio Hoettges diveneterà inoltre il nuovo Ceo di Deutsche Telekom, subentrando a Rene Obermann, che prenderà il timone dell’operatore olandese Ziggo.

Le due aziende hanno reso noto che il board avrà 11 membri, fra cui dirigenti di entrambe le società, e personalità del mondo univesitario e imprenditoriale fra cui Sirkant Datar, professore di business administration alla Harward University e Lawrence H. Guffey, dirigente della società di private equity Blackstone Group L.P.

L’autorità antitrust Usa ha già dato il via libera alla fusione fra MetroPcs e T-Mobile Usa, ora manca soltanto il via libera degli azionisti di MetroPcs, la votazione è fissat il 12 aprile, per chiudere l’operazione, che prevede la nascita di un nuovo operatore controllato al 74% da Deutsche Telekom.