I RISULTATI FINANZIARI

Tp-Link, fatturato record a 2 miliardi di dollari. In Italia crescita del 15%

Il gruppo cinese ha registrato un’impennata del 20% nel 2021 e del 50% nel segmento pmi. E annuncia un’ulteriore spinta all’innovazione: svelati i nuovi router wi-fi 6E e una linea di avanzati dispositivi per la smart home

19 Gen 2022

Veronica Balocco

smart home - domotica

Risultati in crescita nel 2021 per TP-Link, gruppo cinese attivo nel settore del networking consumer e professionale: rispetto all’anno precedente, il fatturato mondiale è aumentato del 20% e ha raggiunto i 2 miliardi di dollari. In Italia, dopo i positivi risultati del 2020, l’azienda registra una ulteriore crescita che si attesta al +15% rispetto allo scorso anno.

“Viviamo un periodo di straordinaria digitalizzazione, che coinvolge sia la nostra sfera personale che quella professionale – ha dichiarato Diego Han, Country manager Italia della società -. I risultati del 2021 dimostrano in modo chiaro la nostra capacità di sfruttare questa opportunità, dando ai clienti innovazioni solide, efficaci e semplici da implementare e gestire, sia a livello B2C che B2B”. Quanto al mercato business, TP-Link ha fatto registrare una crescita del 50% nel comparto PMI: merito – sottolinea l’azienda – “dei costanti investimenti in ricerca, della solidità dei prodotti e dell’efficace rete di partner”. 

I settori in cui il vendor è più presente sono hospitality ed education, con una crescita dei partner di canale di oltre l’80%. A fine 2021, inoltre, il brand è stato riconosciuto per il terzo anno consecutivo come Niche player nella sezione Wired and wireless Lan access infrastructure del Magic quadrant di Gartner.

In arrivo un arricchimento delle gamme di prodotto

Nel 2022, TP-Link intende confermare “il proprio impegno – scrive ancora l’azienda –  verso la qualità e il time to market di soluzioni innovative”. È previsto un arricchimento delle diverse gamme di prodotto, sia consumer che business. In occasione del recente Ces di Las Vegas, infatti, l’azienda ha presentato i nuovi router dotati di standard wi-fi 6E e gli innovativi dispositivi per la smart home. Per quanto riguarda la gamma professionale, la serie Omada SDN si arricchirà con soluzioni ancora più performanti e funzionalità di management della rete sempre più innovative grazie all’utilizzo del cloud e dell’intelligenza artificiale.

WHITEPAPER
Ufficio 5.0: strumento e linee guida per crearlo al meglio
Networking
Risorse Umane/Organizzazione

@RIPRODUZIONE RISERVATA