Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA STRATEGIA

Trump scommette sull’intelligenza artificiale: ecco la strategia pro-investimenti

Con il nuovo decreto il presidente Usa spinge le agenzie federali a investire in ricerca e sviluppo e a condividere i dati per la creazione di soluzioni al servizio della pubblica amministrazione

11 Feb 2019

Sarebbe al via il piano American Ai Initiative, che mira a potenziare la sicurezza nazionale e la sicurezza economica migliorando la qualità della vita dei cittadini statunitensi attraverso lo sfruttamento delle piattaforme di Intelligenza artificiale. Il presidente Donald Trump dovrebbe firmare oggi un ordine esecutivo per l’attuazione di un decreto che spingerà le agenzie federali a investire in ricerca e sviluppo in questo ambito, contrastando la sempre più massiccia presenza cinese in un campo – insieme a quelli dello smart manufacturing e del quantum computing – ormai strategico. Lo stesso Trump ha definito questo impegno una “necessità”. Le agenzie federali dovranno fare il massimo per condividere dati e informazioni disponibili ai ricercatori che si occupano di intelligenza artificiale, tutelandone al tempo stesso la riservatezza e la sicurezza, stabilendo precise linee guida.

“L’Intelligenza artificiale è qualcosa che oggi tocca qualsiasi aspetto della vita delle persone”, ha commentato un alto membro dell’amministrazione Trump. “Questa iniziativa cerca di portare sotto un unico ombrello tutte le attività sviluppate in tal senso e di mostrare la promessa che la tecnologia rappresenta per l’intero popolo americano”

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4