FORMAZIONE

Dedagroup mette il turbo al training on the job con la Digital Academy

Conto alla rovescia per i corsi rivolti ai laureati che vogliono dotarsi di competenze innovative. Al centro del percorso di studi digital economy, project management e people value

17 Set 2018

Sviluppo delle competenze digitali e opportunità di inserimento in azienda. Sono i punti al centro della terza edizione della Dedagroup Digital Academy, il programma di formazione rivolto ai giovani laureati e neo-laureati al di sotto dei 28 anni. Primo appuntamento il 29 ottobre presso l’headquarter dell’azienda a Trento.

Obiettivo l’offerta di un percorso che favorisca lo sviluppo delle skill richieste dalle nuove professioni: a seguito delle precedenti edizioni, 25 partecipanti sono stati assunti da Dedagroup.

La durata prevista per l’Academy è di 6 mesi, durante i quali verranno svolte attività in aula per un totale di 15 giorni. La formazione è strutturata in moduli che affiancano alle lezioni teoriche i laboratori di pratica.

Digital economy, valore d’impresa (economics & performance), project management (gestione progetti, vendita a valore, metodologie agili), people value (comunicazione in azienda, team work e problem solving) al centro dei temi affrontati durante le lezioni.

Novità di questa edizione è l’inserimento di tematiche quali l’Ict Literacy, per guadagnare maggiore consapevolezza circa gli strumenti digital per la ricerca delle informazioni, e il Time & Management, per raggiungere maggiori livelli di efficacia ed efficienza personale.

Grande attenzione anche al training on the job, al quale è dedicata la seconda parte del programma: lavorando al fianco dei colleghi all’interno delle diverse società e business unit di Dedagroup in tutta Italia, i partecipanti potranno avvicinarsi alla professione, acquisendo sul campo le competenze.

Oltre ai moduli in aula, anche i percorsi di training sono stati arricchiti, con l’obiettivo di costruire dei profili professionali cross-industry. Durante i percorsi di training, ciascun partecipante sarà seguito da tutor dedicati che, coinvolti sia durante le sessioni teoriche sia in qualità di coach, avranno il compito di promuovere il trasferimento di know-how, la diffusione di valori, cultura ed esperienze che caratterizzano il modello di business di Dedagroup.

“La Digital Academy – dice Valentina Gilli, HR Director Dedagroup – rappresenta non soltanto un’occasione unica per trasmettere il know-how di Dedagroup, ma permette ai partecipanti di affinare le conoscenze teoriche acquisite nei loro percorsi accademici e di metterle in pratica. Un percorso che offre la possibilità di mettersi alla prova, rispondendo alle richieste dei giovani che chiedono sempre più non solo di imparare un mestiere, ma soprattutto di allenarsi al come svolgerlo al meglio. Siamo sicuri che il continuo confronto con professionalità esperte, quali quelle presenti in Dedagroup, e con le richieste in costante evoluzione derivanti dal mondo della digital economy, offrirà loro gli strumenti per giungere ad una crescita professionale. Credo che i risultati raggiunti sin qui siano la testimonianza tangibile del successo dell’iniziativa, come dimostra l’avvenuto inserimento in azienda di 25 partecipanti alle due precedenti edizioni”.

I giovani interessati al di sotto dei 28 anni, in possesso di una laurea del settore tecnico-scientifico o umanistico e con una buona conoscenza della lingua inglese, possono candidarsi utilizzando il form dedicato sul sito dell’azienda www.dedagroup.it.

@RIPRODUZIONE RISERVATA