Twitter, ecco l'assistente-robot a disposizione delle aziende - CorCom

SOCIAL

Twitter, ecco l’assistente-robot a disposizione delle aziende

Messi a punto due servizi di chatbot che aiuteranno le società nel customer relationship management. A utilizzare i “welcome message” e le “quick reply” sono già Spotify, Pizza Hut, Airbnb e The weather network

02 Nov 2016

A.S.

Una serie di messaggi automatici a disposizione delle aziende per consentire loro di rispondere in tempo reale alle richieste inviate sotto forma di messaggi privati dai loro clienti tramite una chatbot, una chat automatizzata. E’ il nuovo servizio realizzato per la customer care delle società da Twitter, che comprende in questa prima fase due servizi principali.

Si tratta dei “Welcome message”, vale a dire i messaggi di benvenuto da inviare a coloro che iniziano a seguire i profili istituzionali delle aziende, che potranno essere utilizzati per dare agli utenti il quadro dei servizi disponibili via Twitter: in modo simile a quanto accade quando si telefona al servizio clienti, la chatbot offrirà una serie di possibilità tra le quali scegliere, compresa la possibilità di contattare un assistente “reale” se servono informazioni specifiche non reperibili attraverso i servizi automatizzati.

WHITEPAPER
Omnicanalità e mobile experience non sono la stessa cosa. Scopri le strategie di mobile marketing
Marketing
Mobility

Il secondo strumento sono le “Quick reply“, risposte rapide: se un utente vuol sapere quando sarà consegnata una merce comprata online, riceverà un messaggio in cui gli viene chiesto il numero di spedizione, e quindi un ulteriore messaggio con l’informazione richiesta. A sperimentare i due servizi fin dalla fase di lancio sono diverse aziende di primo piano negli Usa, come Spotify, Pizza Hut, Airbnb e The Weather Network.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
crm