Uber, a Roma debutta la Linea U: minivan no-stop nel centro - CorCom

Uber, a Roma debutta la Linea U: minivan no-stop nel centro

Il percorso ideato per il Giubileo prevede nove fermate sparse fra centro storico, Parioli, Prati, Trastevere e San Giovanni. Cinque euro il prezzo della corsa, che diminuisce secondo il numero di passeggeri

10 Dic 2015

Andrea Frollà

Debutta oggi la nuova Linea U di Uber. Da stamattina sulla tratta ideata dalla compagnia in tandem con i romani, interpellati su Internet nei giorni scorsi, girano infatti i minivan che accompagneranno cittadini e turisti per le strade di Roma fino al 24 dicembre.

Le fermate previste dal percorso sono 9: Castel Sant’Angelo, Sant’Andrea della Valle, stazione Trastevere, Piramide, San Giovanni, Termini, Piazza Fiume, piazza Euclide e piazza Mazzini. Un servizio accessibile dalle 8 alle 20 e che ovviamente viene gestito, dalla prenotazione al pagamento, tutto online tramite l’apposita app per smartphone. Il costo base della corsa è di cinque euro, che non varia in base al traffico o ai chilometri. Basta infatti salire e scendere vicino a uno dei punti della Linea U di Uber per non pagare nemmeno un centesimo in più.

Se poi si riescono a trovare pure i compagni di viaggio tramite l’apposita funzione si può condividere la corsa, avvicinandosi così al prezzo di un biglietto Atac che è pari a 1 euro e 50 centesimi. L’iniziativa è stata pensata per migliorare la mobilità cittadina durante le prime settimane di Giubileo, che porteranno nella Capitale numerosi pellegrini. Non è da escludere che per Uber la Linea U sia un test per l’avvio definitivo a Roma di un servizio di trasporti no-stop.