Vestager-Pitruzzella: "Concorrenza leva decisiva per crescita economica" - CorCom

IL SUMMIT DI ROMA

Vestager-Pitruzzella: “Concorrenza leva decisiva per crescita economica”

Summit a Roma tra il presidente dell’Antitrust e il commissario Ue. “Rafforzare la già ottima azione comune per la lotta ai cartelli e agli abusi”

10 Set 2015

A.S.

Unità di intenti tra il presidente dell’Antitrust, Giovanni Pitruzzella e la Commissaria Europea Margrethe Vestager (nella foto), che nel loro incontro di oggi a Roma hanno consordato “sulla necessità di diffondere la cultura della concorrenza, leva decisiva per aumentare il benessere dei consumatori e per la crescita economica”.

Al centro dell’incontro, oltre ai temi di stretta attualità, tra i con ogni probabilità uno scambio di vedute sulla fusione tra Wind e 3 Italia, c’ stata anche la necessità “di rafforzare la già ottima azione comune tra gli uffici dell’Agcm e quelli della Commissione per la lotta ai cartelli e agli abusi, il percorso del disegno di legge sulla concorrenza – si legge in una nota dell’authority italiana – l’utilizzo dello strumento delle sanzioni, i programmi di clemenza e l’applicazione della direttiva comunitaria sul risarcimento del danno”.

Il presidente Pitruzzella, conclude la nota, ha ricordato il lavoro svolto dall’Antitrust in ambito Ue con altre autorità di paesi membri, l’implementazione dell’azione sanzionatoria da parte del Garante, l’azione di repressione degli abusi nel commercio elettronico e la promozione della concorrenza. La Commissaria Vestager si è complimentata per i risultati raggiunti e per la scelta dell’Italia, come suggerito in diverse segnalazioni dall’Antitrust, di varare una legge annuale che si occupi di tutti i settori che ancora necessitano di maggiore competitività.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link