Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

SOCIAL NETWORK

Via all’App center targato Facebook

Seicento applicazioni per iOs e Android nello store online di Zuckerberg per il momento disponibile solo negli Usa. Il social network scalda i motori per lo sbarco nel mobile

08 Giu 2012

F.Me.

Seicento applicazioni, disponibile sia su iOs che Android, con un occhio al mobile: apre i battenti l’App center di Facebook annunciato a maggio. In pratica è una vetrina che mostra agli utenti le app più interessanti – soprattutto giochi – e quelle che più integrabili con la Timeline, la propria pagina sul social network. L’App center è disponibile negli Usa, nelle prossime settimane si allargherà a tutti gli oltre 900 milioni di utenti.

Nello store – aveva spiegato qualche settimana fa Facebook – verranno messe in evidenza le applicazioni che rispondono a precisi parametri qualitativi della piattaforma e al rating degli utenti. Inoltre, gli sviluppatori emergenti potranno vendere le proprie app attraverso un canale privilegiato. Caratteristiche che rendono questo “negozio” diverso dall’App Store di Apple o da Google Play. Facebook, dunque, fa un primo passo decisivo verso il mondo mobile uno degli obiettivi della società nel 2013, come Mark Zuckerberg ha spiegato più volte agli azionisti. A conferma di questa intenzione, la notizia trapelata qualche settimana fa che il social network avrebbe arruolato ex ingegneri Apple che in passato hanno lavorato su iPhone e iPad.

Argomenti trattati

Approfondimenti

F
facebook