LA SPERIMENTAZIONE

Videochiamate via Whatsapp: primi test tra gli utenti

Il lancio del nuovo servizio è ormai dietro l’angolo. In questo modo il servizio di messaggistica lancerà la sfida a Skype, Messenger, Duo di Google e FaceTime di Apple

26 Ott 2016

A.S.

Le videochiamate saranno presto una realtà anche per Whatsapp. Il servizio di messaggistica istantanea di proprietà di Facebook, che proprio quest’estate ha superato il miliardo di utenti, ha infatti iniziato a testare la soluzione su un gruppo ristretto di utenti che utilizzano i sistemi operativi Android e i Windows phone.

La notizia ha ripreso a rimbalzare nelle ultime ore sui siti specializzati negli Stati Uniti. Pur in ritardo rispetto ai concorrenti, Whatsapp potrebbe portare scompiglio, proprio grazie alla mole di utenti su cui può contare, su un mercato già affollato: le videochiamate sono già disponibili da più di un anno sull’altra piattaforma di messaggistica di Facebook, Messenger, mentre nello stesso campo operano già Skype (Microsoft), Duo di Google e FaceTime di Apple.

WHITEPAPER
Smart Working e sostenibilità: un binomio imprescindibile
Digital Transformation
Open Innovation

All’inizio del mese, riporta Mashable, già alcuni utenti di Windows Phone avevano segnalato di aver ricevuto la possibilità di effettuare videochiamate tramite una ‘beta’, versione di test, di WhatsApp. Ora la funzione è disponibile in modo analogo anche per utenti Android. Un ulteriore indizio che la novità potrebbe a breve arrivare ufficialmente per tutti gli utilizzatori dei dispositivi equipaggiati dai sistemi operativi mobili di Microsoft e Google, e a seguire per gli iPhone.