Vivendi conquista Gameloft: Opa conclusa con successo - CorCom

M&A

Vivendi conquista Gameloft: Opa conclusa con successo

Attesa la comunicazione ufficiale sulle nuove quote societarie. Decisivo l’apporto di Amber Capital, spinta alla cessione del proprio 15% dall’ultimo rilancio di Bollorè

30 Mag 2016

An.F.

La famiglia Guillemot alza bandiera bianca contro Vivendi. I proprietari di Gameloft si apprestano ad essere gli ex azionisti di maggioranza della società: il gruppo guidato da Vincent Bollorè è riuscito a conquistare il controllo. Decisivo il rilancio delle scorse settimane sul prezzo dell’Opa, passata da 7,20 a 8 euro.

La percentuale esatta di capitale della società di videogiochi Gameloft passata in mano a Vivendi dopo l’Offerta pubblico di acquisto ostile ancora non è stata calcolata, ma sul passaggio di testimone non ci sono dubbi. A sancire il successo dell’ultima offensiva è stata in particolare la decisione di Amber Capital, terzo azionista del gruppo dietro alla famiglia Guillemot e a Vivendi, di apportare la sua quota del 15%, una settimana prima della scadenza dell’Opa.

In cantiere sinergie fra il settore dei videogames e quello dei contenuti, soprattutto sul versante dell’advertising. Bollorè prosegue dunque la sua campagna europea mettendo un nuovo tassello nel mosaico di Vivendi: quale sarà il prossimo obiettivo?