Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

TECH ZONE

Wearable, sbarcano in Italia i nuovi Samsung Galaxy Fit

Le smartband della casa coreana dedicate agli amanti dell’attività fisica debuttano con un prezzo d’attacco di 39 euro. I device aiutano a tenere sotto controllo il livello di benessere, dall’analisi del sonno a un’efficiente gestione dello stress

24 Mag 2019

D. A.

Samsung Galaxy Fit e Galaxy Fitⓔ, le nuove smartband presentate lo scorso 20 febbraio in occasione del Samsung Galaxy Unpacked, sono da oggi disponibili all’acquisto sul mercato italiano.

I due dispositivi sono dedicati agli appassionati di fitness, a chi corre saltuariamente a chi vuole semplicemente restare in forma. Dotati di una linea sottile e materiali leggeri ma resistenti, non intralciano i movimenti e permettono di essere indossati comodamente nonché di monitorare le attività in modo semplice e intuitivo. Il display compatto e semplificato consente di gestire tutto in un attimo e con semplici movimenti. Basta infatti una piccola rotazione del polso per visualizzare con chiarezza tutte le informazioni essenziali.

Grazie alla funzione Auto Workout Tracking, Galaxy Fitⓔ rileva e monitora automaticamente tre tipologie di esercizio: camminata, corsa e allenamento dinamico, mentre Galaxy Fit fa lo stesso anche per l’utilizzo di bici, vogatore o ellittica. In più è possibile scegliere manualmente fra più di 90 diverse attività nell’app Samsung Health installata nello smartphone.

I device, inoltre, aiutano quotidianamente a tenere sotto controllo il livello di benessere, dall’analisi del sonno (sono esaminati gli schemi durante le tre fasi del sonno, rilevando i movimenti del corpo mentre si dorme) a un’efficiente gestione dello stress, alla rilevazione costante del battito cardiaco.

Con Galaxy Fit/Galaxy Fit, è possibile interagire anche in movimento, grazie a un’interfaccia semplice e intuitiva e a un’esperienza smart immediata. Si possono ricevere avvisi e messaggi, controllare i widget con le informazioni sincronizzate direttamente dallo smartphone (tra queste sono incluse, ad esempio, la sveglia, il calendario e le previsioni meteo) senza dover toccare il telefono. Inoltre, i dispositivi sono impermeabili fino a cinque atmosfere e possono quindi essere indossati anche sotto la doccia o in piscina.

La batteria ha tutta la potenza necessaria per affrontare l’intera giornata di allenamento, in modo da monitorare lo stato delle attività e ricevere le notifiche senza perdere contatto con lo smartphone.

Entrambi wearable sono compatibili con sistema operativo Android 5 o superiore con Ram 1.5Gb o superiore. Galaxy Fitⓔ è compatibile con iPhone 5 o superiore e sistema operativo iOs 9.0 o superiore, mentre Galaxy Fit è compatibile con iPhone 7 o superiore e sistema operativo iOs 10 o superiore, anche se, dichiara il costruttore, le funzioni disponibili per smartphone con sistema operativo iOs sono limitate.

Galaxy Fit è in vendita nelle principali insegne di elettronica di consumo e negli shop online nelle colorazioni Silver e Black al prezzo di 99 euro. Galaxy Fit è disponibile nelle colorazioni Black, White e Yellow a 39 euro.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4